Basket, Simone Ravaioli veste la casacca della Gaetano Scirea per il terzo anno consecutivo

Ravaioli ha scelto di rimanere a disposizione di coach Alessandro Tumidei dopo l’ottimo torneo scorso, chiuso con 212 punti realizzati (9.2 per gara) in 23 partite disputate

Prosegue senza sosta il lavoro dello staff della Gaetano Scirea Bertinoro per l’allestimento del roster 2019/2020. La società ha raggiunto l’accordo per un’altra riconferma: si tratta di Simone Ravaioli, ala piccola classe ‘99, 196 centimetri, disputerà la terza stagione consecutiva sul parquet del Pala Colombarone. Ravaioli ha scelto di rimanere a disposizione di coach Alessandro Tumidei dopo l’ottimo torneo scorso, chiuso con 212 punti realizzati (9.2 per gara) in 23 partite disputate. Intanto è stato ufficializzato come general manager Eugenio Genesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Invasione di vespe e calabroni: i Vigili del fuoco tempestati dalle richieste di intervento

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • La consegna del pane si conclude nella scarpata, fornaio ferito all'alba nello schianto

  • Rogo nella cucina di un appartamento del terzo piano, evacuata una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento