rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Basket

Supercoppa di A2, al Palafiera arriva Cento. Coach Martino: “Evitare le disattenzioni di troppo”

Quanto agli avversari, “hanno sicuramente un roster profondo, con due ottimi stranieri e giocatori come Tomassini importanti per la categoria“

Dopo la vittoria di sabato scorso al PalaCosta di Ravenna contro l’OraSì, mercoledì sera la Pallacanestro Forlì ospiterà la Tramec Cento, reduce dalla vittoria contro la Rinascita Rimini. Con la possibilità di qualificarsi matematicamente al turno successivo in caso di vittoria e alla contemporanea sconfitta di Rimini contro Ravenna. Ma non sarà un compito facile per la compagine di coach Antimo Martino, che dovrà lottare con un roster, quello orchestrato da Matteo Mecacci, che contro Rimini ha disputato una bella prova di squadra.

Quanto agli avversari, “hanno sicuramente un roster profondo, con due ottimi stranieri e giocatori come Tomassini importanti per la categoria - spiega coach Martino -. Hanno mantenuto qualche giocatore dalla scorsa stagione ma soprattutto possono contare su una continuità nella guida tecnica a cui do sempre molto valore. Penso che abbiano tutte le qualità per fare un campionato importante”. Dopo la vittoria contro Ravenna, Martino ha lavorato per limare i punti negativi dell'Unieuro: “Come normale che sia in questa fase del precampionato ci sono state cose che potevamo fare meglio e altre in cui siamo riusciti in quello che ci eravamo preposti - evidenzia Martino -. Abbiamo riguardato la partita e ci siamo concentrati soprattutto sull’aspetto difensivo, analizzando cosa non è andato bene: abbiamo pagato qualche disattenzione di troppo, che dobbiamo evitare”.

Quello di mercoledì sarà la prima ufficiale al Palafiera: “L’augurio è che possiamo mettere in campo la prestazione migliore possibile, sperando di farlo davanti a tanti tifosi. Abbiamo ancora negli occhi quanto accaduto per la presentazione della squadra e, con il nostro atteggiamento ed il nostro entusiasmo, speriamo di trascinare il pubblico sempre di più”. Per il match saranno aperti gli ingressi “Parterre” e l’ingresso che l’anno scorso era riservato al “Settore Giallo”, ovvero quello accessibile dalla rampa di scale posta sulla sinistra guardando frontalmente l’ingresso “Parterre”.

Prezzo unico a 10 euro, Under 16 al 50%, Under 6 Gratuiti. I biglietti sono validi per i settori “Parterre” e “Settore Verde”, e non avranno identificazione del posto: all’interno del palazzetto si potrà scegliere liberamente dove sedersi. La biglietteria dell’Unieuro Arena sarà aperta a partire dalle 19 e che prosegue la vendita online a questo link: https://pallacanestroforli.vivaticket.it/
Tutte le informazioni sulla biglietteria: https://www.pallacanestroforli2015.it/la-prevendita-per-le-gare-casalinghe-di-supercoppa-2022/.

Mercoledì ci sarà la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento presso le casse dell’Unieuro Arena, dalle 18 alle 20. Contestualmente, saranno chiusi gli uffici di Viale Corridoni 10, e la sottoscrizione potrà essere fatta solo al palazzetto. La campagna abbonamenti è ancora nella fase “Rinnovo”, riservata agli abbonati delle stagioni 2019/2020 e 2021/2022, che terminerà giovedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supercoppa di A2, al Palafiera arriva Cento. Coach Martino: “Evitare le disattenzioni di troppo”

ForlìToday è in caricamento