rotate-mobile
Basket

E' un cecchino da tre, altro colpo di mercato dell'Unieuro 2.015: Todor Radonjic

"Dopo una buona stagione abbiamo condiviso con Todor l’opportunità di provare a condividere insieme un altro step nel suo processo di crescita all’interno di un contesto diverso", illustra coach Antimo Martino

Altro colpo di mercato ufficializzato dalla Pallacanestro Forlì 2.015. Si tratta di Todor Radonjic, ala di 197 centimetri per 90 chili di peso, Todor è nato a Podgorica (Montenegro) l’1 aprile 1997 e si è formato nel settore giovanile della Stella Azzurra Roma, acquisendo la formazione italiana. Dopo l’esperienza con Veroli nel 2015, nella stagione 2016/2017 ha intrapreso il suo percorso in A2, che lo ha portato ad indossare le maglie di Roseto, Derthona Tortona e Mens Sana Siena.

Nel 2019 si è trasferito a Fabriano dove, dopo l’annata interrotta a causa della pandemia, nella stagione successiva ha centrato la promozione in A2, trascinando la squadra e segnando 12.6 punti e catturando 7.2 rimbalzi di media. La scorsa stagione ha indossato la maglia di Latina, chiudendo a 10.1 punti e 4.3 rimbalzi di media a partita, e tirando con il 43% da tre punti. Ha anche indossato la maglia della nazionale montenegrina in occasione di diversi raduni, ed ha partecipato ai campionati europei Under 16 nel 2013 e Under 18 nel 2015.

"Dopo una buona stagione abbiamo condiviso con Todor l’opportunità di provare a condividere insieme un altro step nel suo processo di crescita all’interno di un contesto diverso - illustra coach Antimo Martino -. Ha caratteristiche ben precise che siamo convinti saranno utili per la squadra nel corso della stagione".

"Sono molto motivato e felice di cogliere questa nuova sfida - sono le prime parole di Radonjic da giocatore biancorosso -. Sapere che giocherò in una città che respira basket e che è una piazza storica, mi dà ancora più motivazioni ed entusiasmo, e non vedo l’ora di iniziare".

"Anche Todor arriva da un campionato importante, ed è un altro giovane che si aggiunge al nostro roster, profondamente rinnovato - ricorda il presidente Giancarlo Nicosanti -. Siamo certi che potrà portare freschezza ed energia, garantendo quella pericolosità perimetrale confermata dalle percentuali che ha avuto nell’ultima stagione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' un cecchino da tre, altro colpo di mercato dell'Unieuro 2.015: Todor Radonjic

ForlìToday è in caricamento