rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Basket

Adrian e Sanford, le frecce americane dell’Unieuro: “Giusto porsi grandi obiettivi”

Nate vede nella sua capacità di aprire il campo un suo punto di forza, e Vincent si reputa un buon difensore, ed in attacco capace di creare vantaggi per i compagni

Entrambi lo scorso anno calcavano il palcoscenico della Serie A1, ed entrambi arrivano a Forlì con “entusiasmo e grandi motivazioni, per cercare di fare più strada possibile in questo campionato”. Nate e Vee, Adrian e Sanford, saranno elementi fondamentali nello scacchiere di Antimo Martino. 

“Sono contento di come è iniziata la stagione e del rapporto che si è creato con l’ambiente - esordisce Adrian -. Ho grandi ambizioni e spero di togliermi tante soddisfazioni”. Mentre Sanford, arrivato da pochi giorni, sta cominciando a calarsi nella realtà: “All’inizio di ogni stagione è giusto porsi degli obiettivi, il più alti possibile compatibilmente con la realtà che si vive - osserva -. E allora noi dobbiamo cercare di vincere più gare possibile e dobbiamo lavorare ogni giorno per migliorarci e crescere come squadra”.

Nate vede nella sua capacità di aprire il campo un suo punto di forza, e Vincent si reputa un buon difensore, ed in attacco capace di creare vantaggi per i compagni. Ma entrambi concordano che “il nostro stile di gioco si combina bene e può diventare uno dei punti di forza della squadra”. E intanto la Pallacanestro Forlì 2.015 si prepara al debutto ufficiale in campionato, previsto domenica alle 20 contro Mantova. Nel frattempo, continua la campagna abbonamenti, con la possibilità di abbonarsi per le gare casalinghe della stagione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrian e Sanford, le frecce americane dell’Unieuro: “Giusto porsi grandi obiettivi”

ForlìToday è in caricamento