rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Basket Forlimpopoli

Basket serie C Gold, contro Castelnuovo succede di tutto e di più: rocambolesca vittoria dei Baskers

Per gli amanti delle statistiche già al 26’ l’intramontabile capitan Rodolfo Rombaldoni - realizzando la tripla del 53-47 - refertava il suo millesimo punto in maglia Baskérs

Sulle tavole del PalaGiovannelli, in una sfida che metteva di fronte la Lg Competition Castelnuovo ed i Baskers Forlimpopoli, due squadre in salute, succede di tutto e di più. Se per gli amanti delle statistiche già al 26’ l’intramontabile capitan Rodolfo Rombaldoni realizzando la tripla del 53-47 refertava il suo millesimo punto in maglia Baskérs, perla di una prestazione ancor una volta magistrale proprio nel momento più complicato (53-41 del 25’ e spiccioli, max svantaggio), l’esito di una gara ben giocata e dagli alti contenuti è rimandato al concitato finale.

Pur priva anche del play titolare Magnani, appiedato venerdì sera da uno stiramento, i montanari si affacciano all’epilogo sul 69-61 del 36’ sfruttando la buona mira di Tognato e l’appoggio di Parma Benfenati. Come un pugile sull’orlo del ko gli artusiani non demordono, stringono le maglie difensive e sorretti da un monumentale Brighi (8/15 dal campo, 9/12 ai liberi e 9 rimbalzi) riescono a trascinare le sorti all’ultimo giro di lancette, affrontato sul 72-69. Fino a quando succede che, a seguito degli errori in serie di Sieiro Perez e Rombaldoni, Rossi perde palla scivolando sul lato sinistro del campo a favore di Benedetti a 5” dalla sirena.

Cui, dopo una gara non felicissima al tiro, non manca la lucidità di scambiare con Donati la sfera e scagliare a -2” la bomba dal peso specifico inestimabile. Fra le bizze del tabellone e diversi timeout non succederà più nulla e così Forlimpopoli può festeggiare un rocambolesco terzo successo consecutivo rilanciandone le ambizioni dietro al terzetto di testa. Grandi recriminazioni per Lg Competition che, nonostante le carenze in organico, si è ben disimpegnata comandando per lunghi tratti nel punteggio ed accarezzando un a dir poco clamoroso poverissimo di successi; il futuro in casa Baskérs, impegnati nell’insolito posticipo domenicale del Palavending, si materializza con l’osso duro Fidenza, una delle varie pretendenti al salto di categoria.

LG COMPETITION CASTELNOVO - BASKÉRS FORLIMPOPOLI 72-73
(PARZIALI: 23-18; 38-37; 59-55)
LG COMPETION: Carubbi e Barigazzi n.e., Sieiro Perez 10, Rossi 10, Magnani n.e., Tognato 16, Mallon 9, Ciano n.e., Saccone 3, Caridi 13, Parma Benfenati 11. All.: Tumidei

BASKÉRS: Benedetti 6, Brighi 28, Rombaldoni 19, Vandi n.e., Ricci, Piazza 2, Gaspari n.e., Bracci 9, Donati 7, Gorini 2, Semprini Cesari. All.: Agnoletti
Arbitri: Femminella Fr. e Barigazzi.
Note - usciti per 5 falli: nessuno.
Spettatori: 100 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie C Gold, contro Castelnuovo succede di tutto e di più: rocambolesca vittoria dei Baskers

ForlìToday è in caricamento