rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Basket / Forlimpopoli

Basket serie C Gold, ultimo impegno casalingo di un positivo 2022 per i Baskers

Rinfrancati nel corpo ed anima dal vigoroso scalpo a Castello, i galletti potranno contare anche su una buona cornice di pubblico

Giunti oramai all’ultimo impegno casalingo e di un pur positivo anno solare 2022, i Baskérs si preparano a ricevere la visita, senza dubbio, di una delle migliori formazioni dell’intero lotto. Nell’insolito posticipo domenicale al PalaVending (palla a due ore 18, fischiano Meli e Puliti) la rinfrancata compagine di coach Agnoletti ospita per l’occasione la forte Basket 2000 Reggio Emilia. Gli emiliani, reduci da ben sei successi consecutivi, dalla gara rinviata dello scorso turno con Guelfo e coi soli rovesci con Ferrara (al PalaRegnani) e Zola Predosa (unica on the road), si giocheranno fino in fondo uno dei tre posti in palio per la promozione in Interregionale.

Avversario per ovvi motivi estremamente insidioso, la formazione del riconfermato Diacci si è ulteriormente rinforzata a tinte sudamericane con gli innesti del play argentino Merlo (quinto marcatore del girone a 16,8 punti di media) e del pivot brasiliano ma italiano di formazione Terreni, giunto a stagione in corso dalla Juve Caserta. Il cavallo di ritorno Sakalas (ala lituana da 13,2 ppg) e lo zoccolo duro dei riconfermati Magni e Longoni, oltre alla solidità di Aguzzoli svettano per produttività mentre Longagnani e Dias giocano minuti importanti dalla panchina.

Rinfrancati nel corpo ed anima dal vigoroso scalpo a Castello, i galletti contano anche dalla buona cornice di pubblico (bisognerà attendere il 28 gennaio per rivederli all’opera a Forlimpopoli), per abbozzare l’ennesima impresa di questa sofferta stagione, ove solo con Fidenza lo staff tecnico ha potuto disporre dell’organico al completo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie C Gold, ultimo impegno casalingo di un positivo 2022 per i Baskers

ForlìToday è in caricamento