rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Basket

Trieste è troppo per una Unieuro senza un americano: game over, Forlì è fuori dai playoff

La squadra di Coach Martino sconfitta nettamente, 85-68, in gara 3 della semifinale. In finale vola la Pallacanestro Trieste

In sede di presentazione della serie della semifinale playoff Coach Antimo Martino era stato molto chiaro, "Occorre alzare il livello della prestazione". Si perché già nella serie contro la Elachem Vigevano essere costretti a chiudere il conto in gara 4 era risuonato come un pericoloso campanello d'allarme.

Del resto, l'Unieuro, testa di serie numero uno del tabellone oro, era entrata nella fase decisiva dei playoff caricato del dramma sportivo dell'infortunio di Kadeem Allen e con Pollone "scavigliato". Ma nonostante la forza del gruppo, la spinta dei tifosi, e un pedigree eccellente, reso prezioso dalla conquista della Coppa Italia di Serie A2, il livello della prestazione, purtroppo, non si è alzato.

E di tutto questo ne ha approfitto una onesta e compatta Pallacanestro Trieste che ha vinto la serie con piglio e determinazione guadagnando, con merito la finale playoff. Una finale che la vedrà affrontare la vincente dello scontro tra Apu Udine e Pallacanestro Cantù. Sostanzialmente tutte outsider, tutte formazioni che una Forlì al completo avrebbe superato agevolmente.

Ma del se e dei mai sono piene le fosse. La realtà è che i biancorossi romagnoli, all'atto decisivo del torneo e con una stagione favolosa alle spalle, cadono a un passo dal sogno. Ma cadono tra gli applausi e con l'onore delle armi per quanto fatto. E cadono soprattutto perché, in Serie A2, "regalare" uno straniero a chiunque è un "lusso" che non ci si può permettere.

LA PARTITA

Parte subito forte la Pallacanestro Trieste che al termine della prima frazione è già avanti di +8, 19-11 il parziale. Nel secondo quarto l'Unieuro ha un moto di forza e di orgoglio e gioca un quarto ad altissimo punteggio, ne piazza 23.

Ma la squadra di Coach Jamion Christian è solida, rodata e soprattutto in salute e risponde da par suo segnando altrettanti punti. Si va al riposo sul 42-34 per i padroni di casa.

Al ritorno sul parquet dopo la pausa lunga Forlì tenta un ulteriore, disperato, assalto al fortino dei padroni di casa. Sotto di 8 e 0-2 nella serie non si può fare altro che giocare il tutto per tutto, ma le rotazioni ridotte, la stanchezza fisica e mentale unita alla forza di Trieste non consento sofismi.

La frazione si chiude sul 22-19 per i giuliani. Al minuto 30 il tabellone del PalaTrieste recita 64-53 per i padroni di casa. Nel quarto finale la squadra di Martino resta a galla sospinta da Cinciarini, Zampini e Johnson decisamente stoici, ma Brooks, Candussi e Filloy non concedono nulla. Anzi.

Il quarto finale termina 21-15 per la Pallacanestro Trieste, un dato che fissa il punteggio finale sull'85-68, un punteggio che vale gara 3 e che vale soprattutto la serie. Vince la Pallacanestro Trieste e vola in finale, per l'Unieuro Forlì la stagione finisce anzitempo, tra mille recriminazioni e tanta, tanta, troppa sfortuna a deciderne l'esito 

IL TABELLINO

Pallacanestro Trieste - Unieuro Forlì 85-68 (19-11, 23-23, 22-19, 21-15)

Pallacanestro Trieste: Eli jameson Brooks 18 (4/8, 2/7), Francesco Candussi 15 (6/6, 1/3), Ariel Filloy 14 (2/5, 3/7), Michele Ruzzier 13 (2/5, 3/7), Leo Menalo 10 (0/0, 3/4), Giovanni Vildera 4 (1/4, 0/0), Lodovico Deangeli 4 (2/4, 0/1), Stefano Bossi 4 (1/2, 0/1), Giancarlo Ferrero 3 (0/0, 1/2), Luca Campogrande 0 (0/0, 0/0), Danny Camporeale 0 (0/0, 0/0), Matteo Rolli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 15 - Rimbalzi: 34 11 + 23 (Giovanni Vildera 13) - Assist: 23 (Michele Ruzzier 11)

Unieuro Forlì: Daniele Cinciarini 23 (6/10, 3/7), Federico Zampini 18 (3/3, 3/5), Xavier Johnson 10 (4/10, 0/2), Todor Radonjic 6 (0/1, 1/3), Daniele Magro 4 (2/3, 0/1), Luca Pollone 3 (0/1, 1/2), Fabio Valentini 2 (1/3, 0/2), Davide Pascolo 2 (1/5, 0/0), Maurizio Tassone 0 (0/0, 0/0), Michele Munari 0 (0/0, 0/0), Edoardo Zilio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 16 - Rimbalzi: 33 8 + 25 (Xavier Johnson 11) - Assist: 9 (Federico Zampini 3)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste è troppo per una Unieuro senza un americano: game over, Forlì è fuori dai playoff

ForlìToday è in caricamento