rotate-mobile
Basket

Una tripla di Zampini regala all'Unieuro la vittoria nell'ultima sfida della Regular Season

La squadra di Coach Martino chiude la Fase a Orologio con l'ennesimo successo. Superata la Benacquista Latina 87-89: la cronaca e il tabellino della sfida di Cisterna

Nell'ultima sfida della Fase a Orologio l'Unieuro Forlì non aveva nulla da chiedere alla contesa essendo già matematicamente prima nel Girone Rosso.

La Benacquista Latina, di contro, si giocava la strada di casa. Vincere per i neroazzurri pontini significava agganciare il terzultimo posto. Ma la serietà, la forza e la professionalità della squadra biancorossa hanno fatto sì che il match fosse contesa vera, che non ci fossero prestazioni al risparmio e ritmi più blandi in ottica Play Off.

La riprova arriva dal risulta finale, 87-89 per i biancorossi, e soprattutto per come è maturato il risultato finale, una bomba di Federico Zampini a 11 secondi dalla fine che non ha dato scampo ai padroni di casa.

Un viatico importante per la prima fase dei Play Off dove la squadra di Coach Antimo Martino affronterà la Elachem Vigevano.

LA PARTITA

La partita è subito intensa, combattuta e ad alto punteggio. La frazione termina 27-26 per i padroni di casa che dimostrano cosi di voler vendere cara la pelle prima di arrendersi all'ineluttabile.

Nel secondo quarto la Benacquista allunga il passo e piazza un parziale importante, di +7, chiudendo la frazione sul 22-15 e andando al riposo avanti di +8, 49-41 il risultato.

Al ritorno sul parquet dopo la pausa lunga Coach Martino è costretto ad allunga le rotazioni a causa dell'infortunio occorso ad Allen, ma nonostante questo l'Unieuro resta in scia.

Latina segna molto, 21 punti, ma Forlì risponde colpo su colpo e ne piazza 20.

Al minuto 30' il tabellone del PalaSport di Cisterna di Latina recita Benacquista 70, Unieuro 61.

Si entra nel quarto finale con la sensazione che Latina abbia in mano il match, ma i neroazzurri non hanno fatto i conti con la professionalità e la forza dei ragazzi di Martino.

La Pallacanestro Forlì 2.015 inizia a macinare punti su punti, stordisce i padroni di casa, recupera il gap e si presenta nel minuto finale alla pari.

Negli ultimi 60 secondi si gioca punto a punto finché a 39.49 sull'87-86 per Latina Federico Zampini estrae dal cilindro la tripla decisiva. Per Latina è la ferita mortale, per Forlì l'ennesima riprova di una squadra che davvero non muore mai.

Ora sotto con i Play Off

IL TABELLINO

Benacquista Assicurazioni Latina - Unieuro Forlì 87-89 (27-26, 22-15, 21-20, 17-28)

Benacquista Assicurazioni Latina: Ivan Alipiev 19 (7/11, 1/6), Demario Mayfield 17 (2/8, 2/6), Samuele Moretti 15 (7/8, 0/0), Alexander Cicchetti 14 (5/7, 0/0), Gabriele Romeo 12 (2/5, 1/7), Salvatore Parrillo 5 (0/0, 1/6), Jacopo Borra 5 (2/3, 0/0), Borislav georgiev Mladenov 0 (0/1, 0/2), Lorenzo Zangheri 0 (0/0, 0/0), Felix Amo 0 (0/0, 0/0), Jacopo Rapetti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 22 / 27 - Rimbalzi: 43 13 + 30 (Samuele Moretti 11) - Assist: 19 (Demario Mayfield 8)

Unieuro Forlì: Todor Radonjic 17 (2/2, 4/10), Fabio Valentini 17 (0/0, 5/9), Xavier Johnson 13 (4/8, 0/0), Daniele Cinciarini 12 (0/2, 4/10), Federico Zampini 9 (0/3, 3/8), Daniele Magro 7 (2/5, 0/0), Luca Pollone 5 (1/1, 1/4), Maurizio Tassone 5 (1/1, 1/5), Kadeem Allen 4 (2/3, 0/2), Edoardo Zilio 0 (0/0, 0/1), Giacomo Zilli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 14 - Rimbalzi: 35 11 + 24 (Daniele Magro 12) - Assist: 14 (Xavier Johnson 4)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una tripla di Zampini regala all'Unieuro la vittoria nell'ultima sfida della Regular Season

ForlìToday è in caricamento