rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Basket

Big match al Palafiera, l'Unieuro ospita la corazzata Cento: "Coefficiente di difficoltà molto alto"

Quello di domenica alle 18 sarà un impegno tutt'altro che facile da affrontare

C'è una sconfitta da farsi perdornare. C'è da riprendere il filo diretto con la voce vittoria. Che manca da tre turni. Ma per l'Unieuro 2.015 quello di domenica alle 18 sarà un impegno tutt'altro che facile da affrontare. Perchè al Palafiera arriverà Cento, altra avversaria lungo corso, squadra che sta facendo un ottimo campionato e che nell’ultimo turno è capitolata tra le mura amiche contro Nardò. La compagine di Matteo Mecacci al momento ha 12 punti in classifica, in un cammino fatto di 6 vittorie e 2 sconfitte: dopo 4 successi consecutivi in avvio di campionato, la Tramec è caduta nel derby contro Ferrara e poi appunto contro Nardò, le stesse compagini che hanno interrotto il filotto di vittorie della Pieffe 2.015. Il big match di domenica metterà in palio punti pesanti e non ammetterà cali di concentrazione. 

La Tramec Cento si candida ad essere una delle migliori squadre del girone, forte di un mercato che l'ha vista confermare gli elementi forti del roster oltre ad aggiungere pedine di qualità ed esperienza, in particolare nei due slot per gli americani. I numeri parlano chiaro: quella di Mecacci è tra le squadre più prolifiche del "Girone Rosso", segnando una media di 77.9 punti ad incontro, seconda sola alla Caffè Mokambo Chieti che viaggia a 79.7, tirando con il 50% da due e il 33% da tre, mentre in difesa concede una media di 73.5 punti ad allacciata.

"Sarà una partita dal coefficiente di difficoltà molto alto, anche alla luce del campionato che Cento sta disputando - ammette coach Antimo Martino -. Avremo davanti una squadra che può contare sulla continuità ormai pluriennale della guida tecnica e su un gruppo consolidato. Per quanto ci riguarda, anche questa settimana purtroppo abbiamo avuto problemi che hanno condizionato il lavoro, ma i ragazzi si sono allenati sempre con la giusta attenzione e intensità e con la voglia di presentarci al meglio domenica". "Affrontiamo una squadra che ha cambiato poco rispetto allo scorso anno, con lo stesso coach, e che ha creato un sistema di gioco ben rodato: al gruppo di italiani hanno aggiunto una coppia di americani decisamente valida, e sono di fatto una squadra molto ostica - osserva capitan Daniele Cinciarini -. Noi sappiamo che abbiamo le qualità per tornare alla vittoria e riscattarci, ed il gruppo è molto motivato: giochiamo in casa e sarà fondamentale l’approccio del nostro pubblico per caricarci e sostenerci".

I numeri di Cento

L'Unieuro si ritroverà il secondo marcatore del girone, l'ex Ravenna e Torino Derrick Marks, che si presenterà al Palafiera con all'attivo 20.3 punti (2.3 rimbalzi e 1.9 rimbalzi), con il 46% da due e il 32% dall'arco. Arrivato a Cento con la vittoria del campionato bulgaro, è un bravissimo tiratore dal palleggio capace anche di spendersi in difesa, a dimostrazione della sua integrazione nel sistema di squadra centese. Altro cliente difficile da marcare sarà l'altro statunitense, Dominique Archie, particolarmente efficace dal tre con il 42%, ed una media di 13.8 punti. Il classe 1987, già in passato ha saggiato i campi di A2 in maglia Capo D'Orlando, ma può vantare un ricco palmarès all'estero (2 campionati belgi, 1 Coppa del Belgio, 1 Supercoppa del Belgio ed 1 Coppa di Francia): sicurezza nei pressi del ferro, si è già dimostrato interprete eclettico che può tirare con precisione da tre punti ma anche trovare compagni in maniera intelligente.

E poi c'è capitan Giovanni Tomassini, con il playmaker che assicura agli emiliani almeno 12.3 punti ad incontro (3 assist), una sorta di americano aggiunto vista la sua carriera di altissimo livello, seppur rallentata negli ultimi anni da un brutto infortunio al ginocchio. In doppia cifra in questo inizio di stagione anche Federico Zampini (10.9), al quale Mecacci gli ha affidato le chiavi del gioco, cresciuto nel settore giovanile di Moncalieri Torino e arrivato quest'anno a Cento dopo due stagioni a Ferrara: giovane interessante, è dotato di grande forza fisica che gli consente di attaccare bene il ferro ed avere impatto a rimbalzo. Il roster biancorosso è completato da Moreno Yankiel, il "3" titolare Daniele Toscano (6.9 punti e 6.6 rimbalzi), Mattia Berti (ben 6.3 rimbalzi catturati a gara), Scott Ulaneo, oltre ai dai due “under” Gregor Kuuba e Leonardo Baldinotti. 

L'iniziativa

Anche la Pallacanestro 2.015 lancia una serie di iniziative per dire basta alla violenza di genere, dando continuità alla “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza verso le donne”. Domenica, in occasione della gara casalinga contro Cento, la Società ospiterà le ragazze della serie C femminile di Aics Basket Forlì, le ragazze del Softball Forlì, formazione plurititolata e protagonista nei campionati di Softball nazionali ed internazionali, e della Libertas Volley Forlì, che disputa il campionato di B1 Femminile. Le squadre scenderanno in campo nel prepartita durante la presentazione e accompagneranno i giocatori sul parquet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Big match al Palafiera, l'Unieuro ospita la corazzata Cento: "Coefficiente di difficoltà molto alto"

ForlìToday è in caricamento