rotate-mobile
Basket

Unieuro alla prova Trieste, Coach Martino: "Ripetere la prestazione fatta con Udine"

La Pallacanestro Forlì 2.015 si schiera al fianco delle donne nella Giornata Internazionale per l'Eliminazione della violenza contro le Donne. Le iniziative

L'ultima giornata del girone di andata chiama l'Unieuro Forlì alla difficile trasferta in terra giuliana contro la Pallacanestro Trieste, terza big affrontata in trasferta dopo Fortitudo Bologna e Tezenis Verona.

Per l'occasione la Pallacanestro Forlì 2.015 si schiera al fianco delle donne nella Giornata Internazionale per l'Eliminazione della violenza contro le Donne.

La prima squadra poserà con una speciale maglietta dedicata all'iniziativa prima di partire per Trieste, mentre i ragazzi della Under 17 la indosseranno come sopramaglia prima della partita Roseto Academy-Unieuro Forlì, in programma sabato 25 alle ore 16.00 alla Unieuro Arena, nell'ambito della “Novipiù Cup - Torneo Città di Forlì”.

Alla vigilia del match ha parlato in conferenza stampa Coach Antimo Martino. Ecco le sue parole.

Le parole di Coach Antimo Martino

“Sapevamo che il calendario ci avrebbe messo di fronte a due partite ravvicinate molto difficili - apre Coach Martino - con Udine ed a Trieste. Il nostro obiettivo dev'essere quello di affrontare Trieste con la stessa attenzione e la stessa mentalità con cui abbiamo giocato contro Udine, consci del fatto che farlo in trasferta contro una squadra di questo livello sarà ancora più difficile".

Sugli avversari "Trieste ha un roster profondo, in cui spiccano atletismo e talento. Ha tanti giocatori che potrebbero tranquillamente giocare, come del resto avveniva lo scorso anno, in LBA, e quindi sicuramente per noi sarà un test molto difficile, che però vogliamo affrontare con determinazione e fare uno step in avanti nel nostro processo di crescita. Ma Non possiamo impostare il match limitando solo un paio di giocatori ma tutto il roster".

Come è oggi l'Unieuro Forlì "Noi sicuramente siamo una squadra che dimostra di crescere partita dopo partita, una squadra che all’interno della partita riesce a fare le cose che servono, concretezza e durezza. Una squadra che dimostra di poter mantenere la fascia alta della classifica e non era banale rifarlo con un roster nuovo.Possiamo migliorare in tante cose, io sono esigente, possiamo crescere dobbiamo crescere in attacco e in difesa perché ne abbiamo la possibilità".

La sfida di domenica "Trieste rispetto a Udine cerca di esprimere più talenti individuali, una pallacanestro più atletica energica dobbiamo riproporre le prestazione dura e concreta ma il senso deve essere lo stesso ma con modalità diverse, i duelli individuali, i rimbalzi, limitare il tiro da tre e corrono molto e spesso conclude nei primi 10 secondi dei possessi. Dobbiamo essere bravi ad adeguarci ai loro quintetti anomali per limitarli"

Da segnalare, infine, che Il match verrà trasmesso in diretta streaming su LNP Pass. Il media partner biancorosso Teleromagna proporrà invece la differita dell’incontro mercoledì 29 novembre alle 15.00 e venerdì 1° dicembre alle 15.00 sul canale 78 di TR Sport. Nel corso della partita saranno disponibili aggiornamenti sui canali social della Pallacanestro 2.015 Forlì e sul canale WhatsApp.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro alla prova Trieste, Coach Martino: "Ripetere la prestazione fatta con Udine"

ForlìToday è in caricamento