Sabato, 18 Settembre 2021
Basket

Seconda amichevole e secondo successo per la Pallacanestro 2.015: Pistoia espugnata 73-78

Mercoledì prossimo la Pieffe alla palestra "Alutto" di Bologna contro Verona disputerà l'ultima amichevole prima della partita ufficiale in casa dell'OraSì

Seconda amichevole e seconda vittoria per l'Unieuro. Prosegue il cammino della Pallacanestro 2.015 in vista dell'esordio in Supercoppa contro Ravenna del 12 settembre: al PalaCarrara i biancorossi battono Pistoia 73-78. Un match piuttosto equilibrato, vinto dai biancorossi nel finale. Romagnoli meglio negli ultimi due quarti, con un apprezzabile gioco di squadra, rispetto agli spunti singoli dei toscani. Carroll e Pullazi i biancorossi più prolifici, l'americano chiude con ben 21 punti personali. Mercoledì prossimo la Pieffe alla palestra "Alutto" di Bologna contro Verona disputerà l'ultima amichevole prima della partita ufficiale in casa dell'OraSì. 

La partita

Forlì parte fortissimo con un parziale di 9-0, i padroni di casa si sbloccano grazie a una tripla di Jazz Johnson, aggiustano il tiro e danno il via a un grandissimo break di 12 punti. Carroll fallisce due tiri liberi, su ribaltamento si porta in vantaggio la formazione toscana. L'americano di Forlì torna in lunetta e questa volta è impeccabile, poi fallisce un tiro da 3. Saccaggi segna e, dopo aver subito fallo da Bandini, completa un gioco da 3. Il primo quarto, su ritmi non particolarmente alti, si chiude 15-16. Palumbo per gli ospiti, poi primi punti per Daniele Magro. Pullazi esce per un problema alla gamba, lasciando spazio a Lorenzo Benvenuti. Tanti errori, gara che non regala tantissimo dal punto di vista tecnico. Divac trova due bombe consecutive che consentono alla squadra di coach Brienza di tornare avanti. Pistoia sul 30-22 trova il massimo vantaggio, con 4' a fine secondo quarto. Natali insacca due bombe portando i romagnoli sul -2. 38-34 il parziale dopo i primi due periodi. 

Palumbo e Bruttini insaccano una tripla ciascuno e i biancorossi tornano dunque avanti. Magro fa 40-40, l'Unieuro dimostra maggiore grinta ad inizio secondo tempo. Bomba anche di Pullazi, 42-48 e Brienza interrompe il gioco. Sul 46-48, i più prolifici di Forlì sono Carroll, Pullazi e Natali, autori rispettivamente di 15, 13 e 8 punti. La Pieffe alza i giri e con Palumbo si porta sul +6. Ottimo terzo quarto degli ospiti, che aumentano la solidità difensiva e dopo 30' di gioco conducono 48-57. Saccaggi approfitta di una difesa tropo statica degli ospiti e trova il 50esimo punto toscano. Bruttini insacca due liberi e aggiorna la statistica del massimo vantaggio forlivese, di 9 punti. I padroni di casa risalgono la china e con la tripla di Riisma trovano il pareggio, 62-62: timeout Dell'Agnello. Si gioca punto su punto, poi break di 4 dei toscani. Carroll insacca due liberi e trova il canestro del 73-73, a 1'11'' dalla fine. La bomba di Bolpin fa scaldare la panchina ospite, timeout di Brienza con 48'' restanti. Benvenuti ipoteca la vittoria romagnola, sono suoi gli ultimi punti del match che si chiude 73-78. 

Pistoia Basket 2000 – Unieuro Forlì 73-78 (15-16; 38-34; 48-57)

Unieuro Forlì: Giachetti NE, Natali 8, Palumbo 7, Bolpin 7, Hayes NE, Bandini, Babacar, Benvenuti 9, Flan NE, Carroll JR 21, Bruttini 9, Pullazi 17. All.: Dell’Agnello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda amichevole e secondo successo per la Pallacanestro 2.015: Pistoia espugnata 73-78

ForlìToday è in caricamento