menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beach Volley, nono posto per la coppia Porcellini-Casali a Bibione

Il forlivese Luca Porcellini, in coppia con il cesenaticense Thomas Casali, conclude al nono posto la tappa del campionato italiano di Bibione

Il forlivese Luca Porcellini, in coppia con il cesenaticense Thomas Casali, conclude al nono posto la tappa del campionato italiano di Bibione. «E’ stato un buon risultato perché era la prima volta che ci mettevamo alla prova nel main draw del campionato italiano, dove il livello è molto alto — ha commentato Porcellini — e ne siamo usciti con un ottimo nono posto. Sabato abbiamo giocato tre partite, la prima contro Colaberardino/Vanni vincendo con il risultato di 2-1; la seconda persa contro la coppia, fresca del successo di tappa, M.Ingrosso/P.Ingrosso con il risultato di 2-0, infine la terza  persa contro Tomatis/Galliani per 2-1".

"Con questo risultato abbiamo concluso al nono la quarta tappa del campionato di Bibione - ha proseguito Porcelloni -. E’ stato un ottimo torneo, perché ci siamo messi alla prova contro coppie di altissimo livello che ormai praticano questo sport da anni. La nostra risposta è stata molto positiva perché abbiamo espresso un ottimo gioco con tanti miglioramenti su alcuni fondamentali. In conclusione mi posso dichiarare più che soddisfatto del nostro esordio al campionato italiano».

I risultati della tappa di Bibione:

Porcellini/Casali-Colaberardino/Vanni 2-1
Porcellini/Casali-M.Ingrosso/P.Ingrosso 0-2
Porcellini/Casali-Tomatis/Galliani 1-2

Classifica finale:

P.Ingrosso – M.Ingrosso
Julio Nascimento – Andrè
Fenili Riccardo – Giumelli Riccardo

La coppia Porcellini/Casali però non si ferma. Sarà infatti impegnata a San Giuliano A Mare nella tappa del circuito open nazionale “Beach Volley 365” (1500 euro di montepremi). Il tabellone del torneo sarà composto da 32 squadre. La coppia Porcellini-Casali è anche su Facebook all’indirizzo: https://facebook.com/CasaliPorcelliniBeach

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento