rotate-mobile
Sport

Brutto stop per la Volley 2002 Forlì: a Scandicci è un secco 3-0

Che fosse una trasferta insidiosa per la Volley 2002 quella di questa sera al Palazzetto Dello Sport di Scandicci lo si sapeva già in partenza. La Savino Del Bene, squadra neopromossa in A1, nelle prime tre partite di campionato aveva fatto vedere una buona pallavolo

Che fosse una trasferta insidiosa per la Volley 2002 quella di questa sera al Palazzetto Dello Sport di Scandicci lo si sapeva già in partenza. La Savino Del Bene, squadra neopromossa in A1, nelle prime tre partite di campionato aveva fatto vedere una buona pallavolo, pur giocando contro tre formazioni di alto livello quali Busto, Piacenza e Modena.

Le aquilotte della Volley 2002 atterrano a Scandicci a tre giorni dall’impegnativa trasferta di domenica scorsa a Piacenza. In campo Biagio Marone fa scendere lo starting six titolare con Stoltenborg alla regia, Ventura, Aguero e Koleva in attacco, Nazarenko e Neriotti centrali, Cardullo libero.

L’inizio del match vede subito la fulminea partenza delle toscane che prendono il via. La Volley 2002 recupera portandosi sul 7 a 7, ma poi di nuovo perde terreno e va al time out sul 12 a 9. Alla ripresa del gioco la Savino Del Bene prende definitivamente il largo con un vantaggio che arriva alle dieci lunghezze. Il set non ha più storia e si chiude sul 25 a 15.

Nella seconda frazione coach Marone prova alcune sostituzioni a partire dalla regia che viene affidata a Lancellotti. L’inizio del set è più equilibrato e combattuto del primo e il time out arriva con le aquilotte in vantaggio sul punteggio di 12 a 9. Al ritorno in campo le atlete di Scandicci appaiono più fresche e determinate delle nostre. Con Muresan a fare punti, recuperano lo svantaggio e sul 13 a 13 effettuano il sorpasso, vanificando i tentativi delle forlivesi di rimettersi in partita e chiudendo il secondo set sul punteggio di 25 a 20.
Nel terzo set non bastano i cambi voluti da coach Marone con Guasti, Rossi e Prsa in campo a dar fiato alle compagne. Dopo un iniziale sostanziale equilibrio, si arriva al time out sul 12 a 9 per Scandicci che vola a chiudere velocemente il terzo set, sulla falsariga del primo, col risultato di 25 a 14.

La chiave di lettura del tabellino del match non da adito a dubbi. Le aquilotte hanno pagato lo scotto delle due trasferte ravvicinate e sono risultate insufficienti in fase di attacco. Unica buona indicazione viene dalla ricezione lievemente migliore di quella delle avversarie che stasera si sono dimostrate più riposate e in partita sin dalla prima palla.
Ora è necessario recuperare energie e concentrazione in fretta e girare pagina. Tra tre giorni, sabato 22 novembre, al PalaRomiti di Forlì, avrà luogo uno scontro fondamentale di questa prima parte della stagione. La Volley 2002 ospiterà la Pomì Casalmaggiore, reduce dal successo casalingo di questa sera per 3 a 0 su Firenze.
La partita di sabato sarà trasmessa in diretta televisiva su RAI SPORT 1 dalle ore 20.30.

SAVINO DAL BENE SCANDICCI - VOLLEY 2002 FORLÌ 3-0 (25-15, 25-20, 25-14)
SAVINO DAL BENE SCANDICCI: Stufi (11), Garzaro (10), Lipicer (7), Astarita, Ruzzini, Muresan (14), Vanzurova (8), Vincourova (2), Ruzzini (L). Non entrate: Perinelli, Lussana (L), Scacchetti, Menghi. All. Massimo Bellano.
Muri 11, battute sbagliate 6, ricezione pos 56%, perf 33%, attacco 28%.

VOLLEY 2002 FORLÌ: Lancellotti (1), Stoltenborg, Ventura (9), Rossi, Nazarenko (3), Guasti(3), Neriotti (3), Aguero (7), Koleva (5), Prsa, Cardullo (L). Non entrate: Ferrara (L), Segalina. All. Biagio Marone.
Muri 2, battute sbagliate 3, ricezione pos 59%, perf 36%, attacco 45%.

ARBITRI: Gianluca Bertoletti, Ilaria Vagni.Durata set: 22', 26', 23'; tot: 71'.
Spettatori 1.000 circa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutto stop per la Volley 2002 Forlì: a Scandicci è un secco 3-0

ForlìToday è in caricamento