Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Calcio a 5, il Forlì getta le basi per la nuova stagionale: il diesse Ghirelli rinnova

Quella di rinnovare la fiducia al diesse Maicol Ghirelli, è una scelta nel segno della continuità che premia il buon lavoro svolto dal direttore in questo ultimo triennio

 Ancora due gare ufficiali da giocare e onorare in questo mini campionato di primavera ma la testa della società forlivese è già orientata alla prossima stagione e così il vicepresidente Conficconi e il presidente Bellini mettono il primo importantissimo tassello su cui gettare le fondamenta per la prossima stagione che vedrà i galletti al nastro di partenza del massimo campionato regionale di serie C1 con la guida dell’area sportiva ancora in mano a Maicol Ghirelli, un successo personale di Conficconi che è riuscito a trattenere a Forlì il giovane diesse su cui inutile nasconderlo c’era molta attenzione da parte di altre società del territorio.

Quella di rinnovare la fiducia al diesse Maicol Ghirelli, è una scelta nel segno della continuità che premia il buon lavoro svolto dal direttore in questo ultimo triennio sia nell’ambito sportivo che in quello riorganizzativo della società e che Ghirelli condivide e sposa con entusiasmo: “Sono molto felice di proseguire questa mia esperienza al Calcio a cinque Forlì; quando sono arrivato tre anni fa ci siamo dati subito un primo grande obbiettivo, quello di ridare lustro a questa storica società e ricreare un attaccamento alla maglia biancorossa da parte di chi la indossa. Beh a tre anni di distanza non posso che essere soddisfatto, convinto di aver ricreato un ambiente coeso e ambizioso, e i tanti attestati di stima dei miei collaboratori e di molti miei giocatori non possono che rendermi orgoglioso”.

Ma guai a sedersi sugli allori perchè se sei chiamato ad essere il responsabili dell’area sportiva di una società con una storia pluri-ventennale si deve sempre cercare di alzare l’asticella: “C’è ancora tanto da fare e da lavorare, tante cose vanno migliorate, e cercheremo di farlo programmando al meglio il futuro. Abbiamo formato un bello staff dirigenziale con il nostro Vice presidente Massimo Conficconi che ci guida con la sua grande esperienza, e con l’ultimo innesto di Federico Rustignoli come responsabile dello scouting sul territorio di giovani promesse, sono certo che potremo solo che migliorare con l’obiettivo di portare sempre più ragazzi ad avvicinarsi a questa disciplina con la consapevolezza delle difficoltà che ci sono sempre state in tal senso nel forlivese, ma si sa che le sfide ci piacciono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, il Forlì getta le basi per la nuova stagionale: il diesse Ghirelli rinnova

ForlìToday è in caricamento