menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, stop al record romagnolo: arriva la prima sconfitta

Arriva alla quarta trasferta in terra pugliese il primo passo falso dei ragazzi di Matteucci che cadono sotto i colpi della Salinis. Si interrompe così la striscia record dei romagnoli che avevano vinto 12 partite su altrettanti incontri

Arriva alla quarta trasferta in terra pugliese il primo passo falso dei ragazzi di Matteucci che cadono sotto i colpi della Salinis. Si interrompe così la striscia record dei romagnoli che avevano vinto 12 partite su altrettanti incontri.

Sconfitta che è resa meno amara dal contemporaneo pareggio fra la seconda e la terza della classe che a S. Benedetto del Tronto pareggiano 2-2; ora il Forlì ha dieci punti di vantaggio sul Portos e 11 sul Futsal Barletta a sette turni dalla fine. Matematicamente servono ai romagnoli 11 punti da qui alla fine per poter festeggiare la promozione diretta in serie A2.

LA PARTITA: Padroni di casa al gran completo reduci da tre vittorie consecutive mentre mister Matteucci deve far a meno di Salles squalificato e manda in campo Vignoli, Perrotti e Bressan con solo un allenamento sulle gambe in settimana per problemi vari.

E' un AT.ED.2 non sicuramente nel suo periodo migliore ma la partita si mette subito bene infatti al 1' Shinji calcia un rasoterra da quasi metà campo che sorprende un non attentissimo Giannino per l'1-0 ospite. Forlì sembra controllare bene il match, Perrotti e Shinji vanno vicini al raddoppio mentre Moretti compie un paio di belle parate e difende il vantaggio. Al 13' Dinuzzi si fa cacciare per doppia ammonizione e Forlì quasi allo scadere dei 2 minuti di superiorità trova il raddoppio con Perrotti che dal limite fa secco Giannino con una puntata per il 2-0 con cui si va al riposo.

Nella ripresa la musica cambia e la miglior condizione dei pugliesi gli permette di ribaltare la gara; la svolta al 6' con due rete che riequilibrano il risultato; prima su una respinta di Moretti su botta di Nardacchione è Distaso a ribadire in rete il gol che riapre la gara poi venti secondi dopo è lo stesso Nardacchione con un tiro da fuori a trovare l'angolo basso alla destra dell'incolpevole Moretti che vale il pareggio. L'inerzia della gara è cambiata e i padroni di casa spinti dal numerosissimo pubblico presente passano in vantaggio all'11 ancora con Nardacchione, gran botta rasoterra dalla distanza e Moretti ancora battuto. Al 14' l'occasionissima degli ospiti per pareggiare con Perrotti che dall'angolo sinistro mette in mezzo per l'accorrente Migliori che calcia di collo ma mette alto con tutto lo specchio vuoto. Dal 15' Forlì prova con Perrotti portiere volante ma alla prima palla persa Colangelo ne approfitta segnando a porta vuota la rete del 4-2 al 16'. Forlì continua a spingere e ha l'occasione a 90 secondi dalla sirena di riaprire la gara: D'Ambrosio stende da dietro Vignoli pronto ad insaccare a porta vuota, espulsione più rigore; batte lo stesso Vignoli ma Giannino vola e la leva dal sette spegnendo definitivamente le speranze dei romagnoli.

PROSSIMI IMPEGNI: sabato prossimo a Meldola arriva il Buldog Lucrezia penultimo della classe poi la trasferta di Lanciano prima del turno di riposo che attende i romagnoli sabato 23 febbraio.
 

SALINIS – AT.ED.2 FORLI' 4-2 (p.t. 0-2)

SALINIS: Giannino, Perri, D'Ambrosio, Nardacchione, Distaso, Dinuzzi, Frontino, Pedone, Pavone, Colangelo, Cristiano, D'Elisa. All. Lodispoto

FORLI': Pasquale, Perrotti, Migliori, Fumia, Bressan, Cangini Greggi, Nardi, Ruffilli, Vignoli, Shinji, Moretti. All. Matteucci

ARBITRI: Massaro (Cassino), Pennacchi (Albano Laziale)

CRONOMAN: De Varti (Foggia)

AMMONITI: Perrotti (F), Colangelo (S), Giannino (S)

ESPULSI: Dinuzzi (S) al 9' del p.t. e D'Ambrosio al 19' s.t.

MARCATORI: 1' Shinji (F), 16' Perrotti (F) del p.t.; 6' Distaso (S), 6' e al 11' Nardacchione (S), 16' Colangelo (S) del s.t.

NOTE: spettatori 500 circa, tiri liberi Salinis (0/0;0/0), Forlì (0/0;0/0); al 19' del s.t. Vignoli (F) si fa parare un rigore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento