rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Calcio a 5, si inizia a fare sul serio: sabato è già Forlì-Aosta

Dopo un lungo precampioanto finalmente sabato 5 ottobre si inizia a fare sul serio; AT.ED.2 che farà il suo esordio assoluto nella seconda serie nazionale tra le mura amiche ospitando l'Aosta Calcio a 5.

Dopo un lungo precampioanto finalmente sabato 5 ottobre si inizia a fare sul serio; AT.ED.2  che farà il suo esordio assoluto nella seconda serie nazionale tra le mura amiche ospitando l'Aosta Calcio a 5. Fischio d'inizio ore 15 al Pala Sport di Meldola prezzo d'ingresso SOLI  3 euro.

Avversario tutt'altro che malleabile per i romagnoli che si troveranno di fronte una squadra capace nella passata stagione di raggiungere il quinto posto in classifica che gli ha consentito l'accesso ai play-off promozione.

Forlì che arriva alla prima gara di campionato con una buona forma ma anche alcune incognite: positivi i risultati delle ultime amichevoli che hanno visto i ragazzi battere per due volte a fila i cugini dell'Imola Calcio a 5, per 6-4 sabato scorso a Meldola e con un rotondo 1-5 in quel di Imola mercoledì sera. Tutti abili e arruolabili nelle file romagnnole per il match di sabato. Le incognite che spaventano il mister sono invece date dal fatto che i romagnoli non hanno affrontato in questo precampionato amichevoli con squadre di pari categoria e quindi manca un raffronto diretto.

Valdostani che hanno cambiato poco rispetto lo scorso campionato, confermati in blocco il player manager Rodrigo Rosa, De Lima, Faustinelli, Gozi, Lucianaz, Barcellos, Turelo, Gullone; le uniche partenze sono quelle di Egea e Luan Costa rientrati dai rispettivi prestiti mentre tra i volti nuovi è da registrare l'arrivo di Disnei Birocchi giovane talento italo brasiliano classe 1994.


I precedenti risalgono a qualche stagione or sono quando i valdostani erano in serie B: nel 2009/10 hanno in cui conquistarono la promozione batterono i romagnoli in entrambe le sfide, mentre due stagioni dopo le due compagini si rincontrarono coi romagnoli che si presero la rivincita eliminando l'Aosta in Coppa Italia per poi volare alle finali di Policoro 2012..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, si inizia a fare sul serio: sabato è già Forlì-Aosta

ForlìToday è in caricamento