Calcio, al via la stagione del Forlì: biancorossi alla ricerca di una forma fisica ottimale dopo mesi di stop

Sarà infatti una preparazione del tutto nuova e particolare che si svolgerà per gradi proprio per cercare di evitare infortuni e problemi muscolari

Una rosa ancora in costruzione ma già in buona parte assemblata quella che mister Giuseppe Angelini si è trovato di fronte al primo vero giorno di raduno in casa Forlì Calcio nella giornata di lunedì pomeriggio. Coadiuvato dall'allenatore in seconda Graziani, dal preparatore atletico Giunchi e dal preparatore dei portieri Dadina, il mister ha finalmente iniziato a far lavorare tutto il gruppo guidato da capitan Baldinini alla ricerca di una forma fisica ottimale dopo mesi di stop.

Sarà infatti una preparazione del tutto nuova e particolare che si svolgerà per gradi proprio per cercare di evitare infortuni e problemi muscolari. Si perché se per tutte le società sarà un nuovo inizio pieno di incognite e difficoltà, il Forlì non nasconde comunque la volontà di recitare un ruolo importante: le numerose riconferme della formazione che ha ben figurato lo scorso anno ne sono la riprova a partire da bomber Minella, dai "guardiani" che hanno permesso di avere la difesa migliore del girone come Vesi, Biasiol, Sedioli e De Gori oppure dall'esperienza dei centrocampisti come Buonocunto,  Ballardini e Baldinini solo per citarne alcuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa "spina dorsale " sarà quella che, insieme ai tanti giovani forti del vivaio promossi in prima squadra,  dovrà a tutti i costi lottare per il vertice. Lo stesso direttore sportivo poche settimane fa affermava come il Forlì avrebbe come minimo dovuto lottare per i playoff contando anche sui nuovi acquisti come Pozzebon in attacco, scuola Juve e in attesa di effettuare altri colpi pesanti di mercato. Insomma una stagione che si preannuncia interessante visti anche i ritorni nei dilettanti di Ravenna e Rimini ma che il Forlì cercherà in ogni modo di vivere da protagonista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento