menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Poche emozioni nel derby, Forlì-Santarcangelo finisce 0-0

La partenza a razzo del Forlì non consente comunque di chiudere la partita con lo spettacolo di almeno un gol (escluso uno correttamente annullato). La sfida tutta romagnola tra Forlì e Santarcangelo allo stadio Morgagni di Forlì si è chiusa con un magro 0-0

La  partenza a razzo del Forlì non consente comunque di chiudere la partita con lo spettacolo di almeno un gol (escluso uno correttamente annullato). La sfida tutta romagnola tra Forlì e Santarcangelo allo stadio Morgagni di Forlì si è chiusa con un magro 0-0. Un risultato che allontana il Forlì dalla parte alta della classifica, che è lì ad un passo, mentre per il Santarcangelo significa continuare a navigare senza burrasca nella parte medio-bassa della classifica.

Si parte con lo sprint del Forlì che al secondo minuto confeziona la prima palla gol della gara con Mordini che, dalla destra, serve Buonaventura al centro il quale prolunga per Petrascu che di piatto sinistro incrocia troppo la traiettoria e manda sul fondo da 8 metri. Al 14° la seconda chance del Forlì che su corner di Petrascu vede Orlando colpire di testa per favorire Arrigoni che non riesce a concludere. Subito dopo è Evangelisti che su punizione impegna Nardi.

Il Forlì resta in inferiorità numerica con l’espulsione di Filippi al ventesimo minuto. Appena tre minuti prima Filippi viene ammonito perché di mano anticipa furbescamente Nardi favorendo il gol di Buonaventura giustamente annullato. Subito dopo il secondo giallo al giocatore forlivese avvezzo oggi al fallo di mano, in questo caso per per smarcarsi da Cola e potersi presentare solo davanti a Nardi. L'arbitro lo espelle.

Il Santarcangelo cresce anche forte della superiorità numerica. Quindi impegna la difesa di casa con Anastasi che, al 27°, scatta sul filo dell'off-side e solo davanti a Ginestra vede il suo tiro respinto di piede, poi Saporetti a porta vuota fallisce il tap-in. Insiste il Santarcangelo con Fabbri che al 34° impegna Ginestra in una respinta.

In avvio di ripresa Petrascu per il Forlì s'invola sulla sinistra ma il suo cross non trova nessuno pronto alla deviazione. Il Forlì seppur in inferiorità numerica cerca di rendersi pericoloso con veloci ripartenze. Al 50° ancora il Forlì in avanti con Petrascu che cerca Buonaventura in area che però non aggancia. Il Forlì preme ma non sfonda. Al 60° è ancora Petrascu che servito da Evangelisti spara fuori di poco. Bardi è costretto ad effettuare tutte e tre le sostituzioni per motivi fisici. Al termine la gara va avanti con un ritmo blando con il Forlì che cerca di rimanere accorto vista l'inferiorità numerica ed il Santarcangelo che non affonda i colpi.

Ultimo guizzo al 78° con Buonaventura lanciato che entra in area e cerca Petrascu che però è murato dal portiere santarcangiolese. Sul capovolgimento di fronte è Parodi a non approfittarne su cross di Fabbri. L’ultima emozione all'87° con Beatrizzotti che cade in area e reclama il rigore ma l'arbitro non lo concede, chiudendo così la partita sullo 0-0, in una giornata con tempo variabile ma ancora caldo e davanti ad un gruppo di studenti pesenti sugli spalti, ospiti della società biancorossa, quelli della scuola media "B. Croce" di Forlì, nell'ambito dell'iniziativa "Un Capitano per Amico", ideata e realizzata in collaborazione con Marco Susanna ed Alberto "Kalle" Calderoni, storico capitano del Forlì. 

FORLÌ: Ginestra; Arrigoni (54° Scarponi), Orlando (60° Renzi), Martini; Sampaolesi (53° Bergamaschi), Mordini (Cap), Evangelisti, Sabato; Filippi, Buonaventura, Petrascu.

A DISP.: Casadei, Sozzi Ferri, Oggiano.
ALL. Bardi.

SANTARCANGELO: Nardi, Fabbri, Locatelli, Obeng, Cola, Benedetti, Rossi P. (82° Bazzi), Baldinini (Cap), Anastasi, Beatrizzotti (75° Parodi), Saporetti (59° Pieri).

A DISP.: Andreani, Beccaro, Rossi G., Canini. 
ALL. Masolini.

ARBITRO: Niccolò Baroni, della Sezione Arbitrale di Firenze.
ASSISTENTI ARBITRALI: Andrea Perissinotto, della Sezione Arbitrale di San Donà di Piave; Fabrizio Ponzeveroni, della Sezione Arbitrale di Padova.

AMMONITI: Mordini (F); Fabbri ed Obeng (S).
ESPULSI: 20° Filippi (F) per doppia ammonizione.
CORNER: 2-3.
RECUPERO: 1' e 3'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento