Sport

Calcio, Forlì se ci sei batti un colpo: intanto staccati oltre 500 abbonamenti

Se però nei primi due match, i rispettivi pareggi avevano mostrato un Forlì ancora in costruzione ma vivo, la prima sconfitta patita in quel di Lodi ha evidenziato i limiti che ancora attanagliano la "Paci band"

Che non fosse una passeggiata lo si sapeva, ma che il Forlì dopo le prime tre giornate di campionato avesse solo due punti, nessuno in cuor suo se lo sarebbe aspettato. Un avvio di stagione non certo dei più teneri per i biancorossi che se già avevano messo in conto le difficoltà di amalgama per una squadra completamente rinnovata nel mercato estivo, a partire dall'allenatore e dal direttore sportivo, magari avrebbero sperato di partire con un calendario più morbido, ed invece l'urna gli ha riservato l'esordio con una squadra rodata e quotata come il Franciacorta e due trasferte consecutive in casa di Lentigione e Fanfulla.

Se però nei primi due match, i rispettivi pareggi avevano mostrato un Forlì ancora in costruzione ma vivo, la prima sconfitta patita in quel di Lodi ha evidenziato i limiti che ancora attanagliano la "Paci band". Chiaramente ogni giudizio e commento è assolutamente prematuro ed ingeneroso dopo sole tre giornate, ma un piccolo campanello di allarme è suonato fra i tifosi che nonostante tutto hanno raggiunto un piccolo record staccando addirittura oltre 500 abbonamenti.

Un'altra occasione di riscatto però è all'orizzonte perché domenica al "Morgagni" arriverà un Sasso Marconi con gli stessi punti dei galletti, ma che di fronte si troverà un Forlì ferito e voglioso di trovare la prima vittoria in campionato. Di sicuro mister Paci nella sua faretra potrà contare anche sull'estro e sulla esperienza del nuovo arrivato Ivan Buonocunto, che scontata la giornata di squalifica e messe nelle gambe due settimane di allenamenti e schemi, sarà una valida alternativa nel caso anche il match con i bolognesi potesse rilevarsi più difficile del previsto.

Si perché un altro segnale negativo della sconfitta col Fanfulla, sono state le prove opache di molti interpreti scesi sul rettangolo verde che hanno messo più dubbi che certezze ad un Forlì in lenta maturazione. Il tempo purtroppo però non aspetta nessuno e se i biancorossi vorranno finalmente scattare dai blocchi di partenza,  non potranno fallire i prossimi impegni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Forlì se ci sei batti un colpo: intanto staccati oltre 500 abbonamenti

ForlìToday è in caricamento