Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Calcio, il Forlì comincia a sudare al Morgagni. E intanto ingaggia un nuovo attaccante

La formazione biancorossa si è ritrovata all'ombra dello stadio "Morgagni" sotto gli occhi del presidente Gianfranco Cappelli

È iniziata ufficialmente mercoledì mattina la stagione sportiva 2021-2022 del Forlì Calcio targata Giovanni Cornacchini. La formazione biancorossa si è ritrovata all'ombra dello stadio "Morgagni" sotto gli occhi del presidente Gianfranco Cappelli dove resterà per una decina di giorni salvo poi spostarsi a Meldola. In programma allenamenti tutti i giorni con doppie sedute in vista della prima amichevole che si svolgerà venerdì 13 agosto a Russi per poi misurarsi mercoledì 18 ore 20:45 allo stadio "Morgagni " in un test più importante contro il Cesena per il ritrovato "Memorial Silver Sirotti".

In quest'ottica continua senza sosta il lavoro del direttore sportivo Massimo Andreatini che per rimpolpare l'attuale rosa dei galletti ha ufficializzato l'arrivo di un altro tassello. Il Forlì infatti comunica di aver raggiunto l’accordo per l’arrivo in biancorosso di Francesco Verde, attaccante classe 1999 proveniente da una stagione che l’ha visto per la prima parte dell’anno indossare la maglia del Cerignola e nel finale di campionato quella dell’Olbia, vantando anche una presenza in serie A con il Cagliari. Ufficializzato anche Andrea Manara, terzino classe 2002, la scorsa stagione in forza alla Correggese.

VIDEO - L'intervista al direttore sportiva Andreatini, a cura di Matteo Tartaretti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Forlì comincia a sudare al Morgagni. E intanto ingaggia un nuovo attaccante

ForlìToday è in caricamento