menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, il Forlì in emergenza ospita la Correggese: "Non sarà per niente facile"

"Affrontiamo un avversario molto più forte di noi con un allenatore giovane e preparato che a detta di molti è fra i migliori in categoria, quindi non sarà per niente facile", esordisce mister Angelini

Dopo il discutibile rinvio causa neve contro la Bagnolese, il Forlì torna in campo mercoledì alle 14:30 allo stadio "Morgagni" (diretta Facebook sulla pagina del Forlì Calcio) per il recupero della 7° giornata rinviata lo scorso dicembre causa covid contro la Correggese di mister Mattia Gori reduce dalla sconfitta rimediata contro il Ghivizzano. "Affrontiamo un avversario molto più forte di noi con un allenatore giovane e preparato che a detta di molti è fra i migliori in categoria, quindi non sarà per niente facile", esordisce lo squalificato mister Giuseppe Angelini nella classica conferenza della vigilia che sconterà proprio mercoledì l'ultima giornata di stop inflittagli contro il Prato.

Il Forlì continuerà ad avere assenze pesanti come Biasiol, Tortori e Bedei mentre dovrebbero aver recuperato Zamagni, Gkertsos e Piva " Abbiamo avuto tre giorni in più di riposo per avere le idee chiare e recuperare energie mentali, quelle che ci sono mancate in certi frangenti delle gare precedenti - ammette il mister -. Ma per quanto concerne la formazione titolare, non farò molti calcoli sui recuperi che dobbiamo ancora affrontare e schiererò l'undici migliore a disposizione senza risparmiare nessuno".

I galletti saranno infatti schiamati a recuperare ancora quattro gare e che gioco forza dovranno trovare nuove energie per affrontare il lungo tour de force che li aspetterà nelle settimane a seguire; il primo scoglio da superare sarà proprio la Correggese e l'impresa non è sicuramente delle più semplici. Di seguito i convocati: De Gori, Stella, Ballardini, Sedioli, Sabato, Croci, Buonocunto, Piva, Corigliano, Gasperoni, Gigliotti, Ferrari, Giacobbi, Marzocchi, Battaglia, Carlucci, Zamagni, Zabre, Pozzebon e Moukoum.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento