Calcio, il Forlì ricomincia a sudare: dal 3 agosto il gruppo al completo. E Minella resta

a squadra, agli ordini di mister Beppe Angelini, si allenerà nelle strutture di viale Roma

Il Forlì FC prepara la ripartenza. Da lunedì sono al lavoro i galletti residenti in regione, che hanno sostenuto visite mediche ed esami sierologici per il coronavirus. Dal 3 agosto si aggregheranno al gruppo anche i biancorossi residenti provenienti dalle altre regioni. La squadra, agli ordini di mister Beppe Angelini, si allenerà nelle strutture di viale Roma proseguendo la preparazione, in ritiro con sede da definire e norme Covid permettendo". Intanto resta al Forlì anche l’attaccante argentino classe 1988 Santiago Minella.

“Sono contento di essere rimasto - esordisce -. Questa è una società seria e ambiziosa. Ringrazio il presidente Gianfranco Cappelli per la fiducia che
mi accordato dopo la scorsa stagione in cui non ho potuto dare il mio contributo alla squadra. Dopo l’infortunio mi sento bene e ho iniziato già a maggio un percorso per farmi trovare pronto. Sono settimane che sento mister Beppe Angelini, mi ha fatto un ottima impressione e credo sia l’uomo giusto per
farci raggiungere i traguardi prefissati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Riapre per pochi giorni il temporary outlet di Flamigni per vendere le scorte di panettoni e pandori

Torna su
ForlìToday è in caricamento