Calcio, il Forlì sconfitto in casa: al Morgagni passa il Fanfulla

È un autorete di Vesi a regalare tre punti alla compagine Lombarda che strappa cosi una vittoria insperata.

Il Fanfulla viola la roccaforte "Morgagni " e batte per 1 a 0 il Forlì. È un autorete di Vesi a regalare tre punti alla compagine Lombarda che strappa cosi una vittoria insperata. Parte subito forte il Forlì che già al 9° crea subito i presupposti per andare in rete con Bonandi che di tacco serve Zamagni, cross per Ballardini il cui tiro è rimpallato in angolo. La risposta del Fanfulla è di Scaramuzza all'11° con De Gori che controlla senza problemi poi sono i galletti a ricominciare a macinare gioco e occasioni senza però trovare mai il guizzo vincente: al 13° ci prova Bonandi dai venti metri con Cizza che blocca a terra. Il controllo del gioco è totale ma all'improvviso il Fanfulla trova un vantaggio inaspettato perché su un cross tagliato dalla destra è Vesi che in scivolata devia per errore il pallone nella sua porta alle spalle di un incolpevole De Gori. È una doccia gelata che sorprende di fatto un Forlì che sembrava in controllo del match e che invece si ritrova ad inseguire. L'ultimo guizzo del primo tempo è una bella azione di Buonocunto che serve in area Bonandi ma la sua girata è alta sopra la traversa.

Nella ripresa Paci opta subito per un cambio inserendo Polini al posto di uno spento Albonetti ma il primo quarto d'ora è tutto di marca ospite con Radaelli e Scaramuzza scatenati e che sia al 50° e al 54° vanno vicini al raddoppio ma le loro conclusioni non inquadrano mai lo specchio della porta. Mister Paci allora inserisce anche Pellecchia al posto di Zamagni per dare più velocità alla manovra e i biancorossi rialzano il baricentro tornando così a chiudere nella propria area il Fanfulla: al 61° ancora Buonocunto serve Gomez ma la palla esce alta di poco. Al 65° Bonandi trova la giusta conclusione da fuori area ma Cizza in tuffo gli nega un meritato pareggio. Le speranze del Forlì si spengono tutte al minuto 82° quando Gkertsos offre un bocconcino a Gomez che calcia a botta sicura ma la palla colpisce il palo ed esce fuori consegnando così la vittoria al Fanfulla che riesce ad espugnare il "Morgagni" per la prima volta in questo campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento