rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sport

Calcio, impegno a Castiglione per il Forlì: "L'imperativo è vincere"

Sabato i Galletti giocheranno a Castiglione di Ravenna, nel posticipo dell’11a giornata contro la Ribelle, che inizierà alle ore 15.00. Per il Forlì è un’occasione per accorciare le distanze dall’Altovicentino, secondo in classifica

Massimo Gadda mette in guardia su quella che sarà una partita difficile: “Non sarà la nostra ultima occasione, ma è importante perché l’Altovicentino non gioca. Potremmo avvicinarci. Il problema sarà l’avversario di domani. Una buonissima squadra, sta facendo un grande campionato, lo dice la classifica. Quindi sarà una partita molto difficile. Hanno due attaccanti di categoria superiore come Bernacci e Graziani. Altri giocatori di spessore come Poletti, Fabbri, e dei giovani interessanti”. 

La condizione del campo, bagnato dalle piogge negli ultimi giorni, potrebbe avere delle conseguenze sul risultato. La Ribelle nell’ultima giornata di campionato ha recuperato lo svantaggio iniziale vincendo la partita: “Il campo non sarà un granché. È una squadra di carattere, altre volte hanno recuperato il risultato. Hanno esperienza e questo aspetto sarà una difficoltà in più”.

I Galletti affrontano questa delicata trasferta con qualche problema di formazione, soprattutto a centrocampo: “Sono assenti Tentoni, Spinosa e Bisoli, che ha la febbre. Nocciolini l’ha avuta in settimana ma lo abbiamo recuperato. Qualche problema di formazione ce lo abbiamo, per quanto riguarda gli under. Uno tra Rapaj e Bussaglia gioca di sicuro. Vorrei far giocare Bergamaschi in mezzo e quindi sacrificare un over davanti. Devo decidere”.

Qualche minuto in più lo farà Gianluca Turchetta, tornato dal lungo infortunio: “Gianluca non partirà titolare. È un po’ affaticato, in settimana ha spinto parecchio. Domani aumenterà il minutaggio, poi lo riproporremo a Lentigione dall’inizio”.

I biancorossi sono però pronti e determinati per ottenere i tre punti: “Il nostro morale è buono, nonostante le assenze. La cosa più importante sarà l’approccio mentale alla partita e l’atteggiamento in campo. Adattarsi al tipo di partita che sarà, con il campo che ci aspetta”. 
Domani potrebbe essere una partita ricca di goal: “La Ribelle ha fatto parecchi goal, quindi sulla carta potrebbero essercene, ma doveva essere così anche in Forlì – Parma e poi è finita senza reti”. 

La gara sarà diretta da Simone degli Espositi (Bologna) con gli assistenti Mirko Cino (Enna) e Yuri Trillo (Reggio Emilia). Fischio d’inizio alle 15.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, impegno a Castiglione per il Forlì: "L'imperativo è vincere"

ForlìToday è in caricamento