Calcio, l'era Paci va in archivio: si attende dal Napoli il via libera per mister Beppe Angelini

La notizia è già trapelata nell'ambiente biancorosso da diverse settimane, ma per rendere il tutto ufficiale si aspetta solo che il mister si liberi dal contratto in essere col Napoli

Se da una parte l'era Paci pare essere stata archiviata velocemente, dall'altra in casa Forlì si è prossimi, come più volte ha già confermato il numero uno di Viale Roma Gianfranco Cappelli, a ufficializzare il nuovo tecnico che guiderà i galletti nella prossima stagione: il nome è quello di Giuseppe Angelini, classe '65 e un curriculum di tutto rispetto. La notizia è già trapelata nell'ambiente biancorosso da diverse settimane, ma per rendere il tutto ufficiale si aspetta solo che il mister si liberi dal contratto in essere col Napoli, il quale lo aveva messo alla guida della formazione "Primavera".

Il tecnico romagnolo, dopo una bella carriera da calciatore con annesso esordio in serie A, passa anche dalle parti di viale Roma giocando un biennio nella vecchia C2 col Forlì prima di appendere le scarpe al chiodo e ripartire poi nelle vesti di allenatore dove siede sulle panchine di Bellaria e Rovigo (C2), Cattolica, Cesena come secondo a Bisoli (B), Santarcangelo (Legapro), giovanili Juventus e Cesena, poi un ritorno su una panchina dei grandi al Romagna Centro fino poi ad approdare in ultimo nel nuovo Cesena due anni fa guidandolo dalla serie D ai professionisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allenatore mite mai sopra le righe, di Angelini si apprezza la grande capacità di lavorare coi giovani costruendo gruppi solidi e uniti con la giusta esperienza per vincere la serie D, cosa che gli è già riuscita due volte. Una figura importante per i biancorossi che fanno capire di volersi ritagliare un ruolo da protagonisti nella stagione a venire; anche il mercato infatti apre a spiragli interessanti, perché se da un lato dovrebbero essere molte le riconferme dei giocatori della stagione passata in modo da avere già una solida base da cui partire, si aggiungono le voci che danno un forte interessamento del Forlì per Maximiliano Lucarelli, trequartista italo-argentino classe '94 in forza al Biancavilla, club siciliano sempre in serie D e nel quale si è distinto per le ottime prestazioni concluse con 25 presenze e 4 goal mentre per quanto riguarda il fronte uscite sono forti le sirene che danno un interessamento del Gubbio (serie C) per l'under classe 2000 di proprietà dell'Udinese Andreas Gkertsos che ha ben figurato la passata stagione proprio coi galletti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento