Sport

Calcio a 5, meravgliosa AT.ED.2: i biancorossi incassano la quarta vittoria casalinga

Un AT.ED.2 meravigliosa fa sognare i propri tifosi. I ragazzi di Matteucci collezionano la quarta vittoria casalinga, la tredicesima in altrettanti incontri giocati a Meldola

Un AT.ED.2 meravigliosa fa sognare i propri tifosi. I ragazzi di Matteucci collezionano la quarta vittoria casalinga, la tredicesima in altrettanti incontri giocati a Meldola, che le permette di rimanere in scia al gruppetto di testa con dodici punti a ridosso della zona play-off. Gara tiratissima tra due squadre di ottimo valore coi romagnoli che trovano la meritata vittoria solo nei minuti finali.Prima frazione molto ordinata con le difese che la fanno da padrone, da segnalare al 7' un palo di Salles su punizione ed un occasionissima al 15' per capitan Cangini che lanciato da Vignoli tutto solo davanti a Battistuzzi lo supera con un tunnel ma la palla viene rimpallata a due passi dalla linea, tap-in ancora del capitano forlivese che sbatte nuovamente sul palo di sinistra. Lo 0-0 non si sblocca e si arriva così all'intervallo.

Nella ripresa i romagnoli cambiano marcia e subito al primo minuto Lucas in percussione dalla destra viene steso in area da Imamovic. Vignoli dal dischetto non sbaglia e porta in vantaggio l'AT.ED.2. Gli ospiti accusano il colpo e già al 2' 59'' dall'inizio sono carichi di 5 falli; dall'altra parte l'AT.ED.2 sembra essere in pieno controllo del risultato ma a 10'02'' dalla fine Garibaldi commette l'ingenuità di spingere a gioco fermo Napolitano che cade a terra in maniera plateale; gli arbitri sono fin troppo fiscali e sventolano il cartellino rosso in faccia al brasiliano del Forlì. In superiorità il Fassina fa girar palla ma la difesa romagnola difende alla grande lasciando una sola conclusione a Belsìto, tiro rasoterra nell'angolino da posizione centrale su cui Moretti risponde da campione allungandosi in angolo.

Forlì sembra reggere ma quando mancano solo due secondi alla fine della superiorità numerica Beregula liberato da una giocata di prima di Belsito sul palo di sinistra pareggia i conti con un tiro preciso sul palo opposto . La partita ora diviene spettacolare ed apertissima. Al 16' Belsito servito in area da Lanziotti si divora il gol del vantaggio da due passi, poi al 17' è Forlì ad avere la grande occasione per il 2-1 ma Deuner dal dischetto del tiro libero si fa ipnotizzare da Battistuzzi. Ma lo stesso Deuner si fa perdonare 30'' dopo: bella discesa di forza sulla destra, palla in mezzo col contagiri a smarcare Lucas che da posizione centrale al limite dell'area si coordina perfettamente incrociando sul secondo palo per il 2-1 dei padroni di casa che fa esplodere il Palasport di Meldola.

Subito lo svantaggio mister Mungo inserisce immediatamente Vinicius come quinto di movimento con 2'40'' da giocare: al 19' Salles ruba palla a metà campo e calcia rasoterra verso la porta sguarnita, palo, il terzo di gironata per i romagnoli. Gli ospiti continuano in superiorità fino alla fine e hanno la grande chance a 40'' dalla sirena con Napolitano che tutto solo sulla sinistra calcia a botta sicura ma San Moretti è strepitoso a rimanere in piedi e deviare in angolo di pugno salvando il risultato. Gli ultimi 30'' sono infiniti con gli ospiti che provano a calciare da ogni posizione ma uno strepitoso Deuner si butta su ogni pallone respingendo ogni conclusione dei veneti fino all'ultimo secondo quando Vignoli riesce finalmente a calciare pulito dalla sua metà campo verso la porta vuota con la palla che si insacca per il 3-1 finale proprio sul fil di sirena.

PROSSIMI IMPEGNO - Trasferta in terra Piemontese sul campo del Carmagnola prima del turno di riposo che attende i romagnoli alla decima giornata.

FORLI': Liistro, Nakamura, Salles, Migliori, Deuner, Salah, Cangini Greggi, Ruffilli, Vignoli, Lucas, Garibaldi, Moretti. All. Matteucci

GRUPPO FASSINA: Battistuzzi, Belsito, Crepaldi, Imamovic, Lanziotti, Cardellicchio, Napolitano,

Beregula, Dal Bianco, Bitto, Vinicius, Cattellan. All. Mungo

ARBITRI: Chiara ( Cagliari), Bensi (Grosseto)

CRONOMAN: Sabatini (Bologna)

AMMONITI: Imamovic (GF), Lucas (F), Napolitano (GF)

ESPULSO: Garibaldi (F) al 9'58'' s.t.

MARCATORI: 0'43'' s.t. Vignoli (F), 11'56' s.t. Beregula (GF), 17'20'' s.t. Lucas (F)

NOTE: spettatori 350 circa; tiri liberi Forlì (0/0;0/1), Fassina (0/0;0/0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, meravgliosa AT.ED.2: i biancorossi incassano la quarta vittoria casalinga

ForlìToday è in caricamento