Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Calcio, per il Forlì c'è un tabù derby da sfatare: "Sarà un match decisivo"

"Dobbiamo sfatare il tabù dei derby, perché quest'anno ci è sempre andata male e soprattutto non vogliamo ripete gli errori commessi in passato", sono le parole chiare di mister Angelini alla vigilia del match

Dopo il colpo playoff del Forlì a Prato, i ragazzi di mister Giuseppe Angelini saranno di nuovo in scena per la penultima giornata di campionato mercoledì alle 16 allo stadio "Morgagni" contro il Cattolica Sm. "Dobbiamo sfatare il tabù dei derby, perché quest'anno ci è sempre andata male e soprattutto non vogliamo ripete gli errori commessi in passato", sono le parole chiare di mister Angelini alla vigilia del match.

I galletti infatti all'andata subirono la rimonta della formazione cattolichina con la rete allo scadere firmata dall'ex Emilio Docente che inflisse una sonora sconfitta ai biancorossi romagnoli che ora però, a distanza di un girone intero, guardano buona parte della classifica dell'alto verso il basso,forti dei 48 punti raccimolati mentre i giallorossi, a quota 28 punti, sono alla ricerca disperata di punti salvezza: "Sarà un match decisivo per entrambe, anche se noi adesso siamo profondamente migliorati come squadra, come solidità e come organico".

Mister Angelini avrà a disposizione tutta la rosa tranne i soliti lungo degenti come Zamagni, Ballardini e Biasiol ma che inizia a soffrire le tante gare ravvicinate delle ultime settimane: "L'unica mia paura è la tenuta atletica e mentale con così tante gare vicine e con le temperature alte" chiosa il tecnico biancorosso: "Mi aspetto un avversario agguerrito perché se non vincono rischiano la retrocessione" ammonisce Angelini "Noi abbiamo tutte le soluzioni per poter fare nostra l'intera posta in palio, mancano due gare c'è da stringere i denti". Nel frattempo il Forlì informa che sarà possibile acquistare i biglietti anche mercoledì alle 9.30 alle 13.00 alla segreteria dello Stadio Morgagni.

Sarà possibile prenotare i tagliandi anche inviando un messaggio whatsapp al numero 3474516687; quindi andranno ritirati negli orari di segreteria. Per disposizione della questura, il giorno dell'incontro la biglietteria dovrà rimanere chiusa essendo stato classificato come incontro a rischio e non sarà assolutamente possibile acquistare il tagliando d'ingresso al botteghino. Questi i prezzi: gradinata 5 euro, tribuna laterale 10 euro (ridotto donne, over 65, bambini 8 euro) e tribuna centrale 14 euro.  Gli abbonati potranno accedere alla struttura presentando la loro tessera e l’autocertificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, per il Forlì c'è un tabù derby da sfatare: "Sarà un match decisivo"

ForlìToday è in caricamento