Mercoledì, 19 Maggio 2021
Sport

Calcio, Andrea Beduschi non sveste il biancorosso: "Rimanere a Forlì era una priorità"

"Rimanere a Forlì è stata la mia priorità fin da subito - premette -. Ho trovato l’ambiente ideale per fare bene e non ho avuto dubbi su cosa fare o cosa scegliere

Un'altra conferma importante per il reparto difensivo del Forlì. Vestirà il biancorosso anche nella stagione 2020-2021 Andrea Beduschi. "Rimanere a Forlì è stata la mia priorità fin da subito - premette -. Ho trovato l’ambiente ideale per fare bene e non ho avuto dubbi su cosa fare o cosa scegliere. La scorsa stagione si è creato un gruppo importante e sono davvero contento che sia rimasta gran parte della squadra e soprattutto della difesa". Beduschi per la prima volta lavorerà con mister Beppe Angelini: "Non lo conosco personalmente, ma da quello che ho sentito è un grande allenatore e sono sicuro ci toglieremo diverse soddisfazioni". La conferma di Beduschi arriva all'indomani di quelle di Marco Vesi e del portiere Enrico De Gori. Ci sono anche due ritorni: si tratta del centrocampista Francesco Carlucci e del portiere Simone Barducci. Il primo torna a vestire la maglia biancorossa dopo aver disputato una grande stagione nelle fila del Diegaro, mentre il secondo, classe 2001, dopo aver ben figurato con il Cava Ronco, rientra come vice di De Gori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Andrea Beduschi non sveste il biancorosso: "Rimanere a Forlì era una priorità"

ForlìToday è in caricamento