rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio giovanile

Anche il calcio giovanile contro la violenza sulle donne: l'iniziativa degli Esordenti di Edelweiss e Pianta

I ragazzi hanno distribuito agli spettatori presenti uno sticker che contiene il QR code necessario per raggiungere la pagina web con le informazioni e i contatti del 1522, il servizio promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e accrescere la consapevolezza fin dalla giovane età nei confronti del fenomeno della violenza contro le donne, in occasione della partita categoria Esordienti 2012 giocata sabato, le squadre Edelweiss e Pianta sono scese in campo con un segno rosso sul viso, simbolo dell’iniziativa. I ragazzi hanno distribuito agli spettatori presenti uno sticker che contiene il QR code necessario per raggiungere la pagina web con le informazioni e i contatti del 1522, il servizio promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo staff tecnico congiunto ha letto ai presenti, giovani atleti e spettatori, il seguente messaggio di sensibilizzazione: “In questa Giornata internazionale dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, ci ritroviamo sui campi, non solo per giocare, ma per combattere un avversario che non trova posto in questo sport: la violenza di genere. Oggi i fischi dell’arbitro non segneranno soltanto dall’inizio alla fine la partita, ma saranno il simbolo di un impegno che va oltre i novanta minuti di gara per sconfiggere la violenza e lo stalking. Ogni tiro in porta rappresenterà la spinta a fare gol per vincere la partita più importante, quella della difesa dei diritti di tutte le donne. Ogni azione di gioco sarà un impegno sociale nel rispetto delle regole contro ogni forma di abuso. La mission del gioco del calcio risiede nell’educazione delle giovani generazioni che devono respingere ogni forma di pregiudizio e bisognerà scendere in campo per giocare e connettere i cuori e le menti alle regole del gioco che non prevedono violenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il calcio giovanile contro la violenza sulle donne: l'iniziativa degli Esordenti di Edelweiss e Pianta

ForlìToday è in caricamento