rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Calcio

Calcio, Graffiedi dopo il blitz di Pistoia: "Grande soddisfazione". La Pistoiese però fa ricorso

La soddisfazione dei biancorossi per una vittoria meritata e conquistata sul campo si scontra con la scelta dell'U.S. Pistoiese 1921 di presentare ricorso, a detta loro, per un errore tecnico del direttore di gara

Una vittoria pesante che ha confermato le qualità del Forlì Calcio targato Mattia Graffiedi e di come i biancorossi possano recitare un ruolo da protagonista in questa stagione ed allo stesso tempo una sconfitta per la Pistoiese che ha lasciato strascichi pesanti con l'esonero dell'allentore Emmanuel Cascione oltre che ad una coda di polemiche. Si perché la soddisfazione dei biancorossi per una vittoria meritata e conquistata sul campo si scontra con la scelta dell'U.S. Pistoiese 1921 di presentare ricorso, a detta loro, per un errore tecnico del direttore di gara.

Il nodo starebbe tutto in una ammonizione "errata" per uno scambio di persone al giocatore "Orange" Arcuri reo di aver operato il fallo da rigore su Tascini; giocatore che poi nel finale di gara, a risultato ormai in cassaforte per il Forlì, avrebbe subìto una seconda ammonizione per un fallo al limite dell'area e di conseguenza l'espulsione. Da qui il ricorso presentato dalla formazione toscana che facendo utilizzo anche delle immagini televisive, spera che le proprie rimostranze vengano accolte per errore tecnico ottenendo così di rigiocare la partita. Una decisione che arriverà nelle prossime ore ma che non deve cancellare in alcun modo la grande prestazione messa in campo dai galletti in casa proprio di una delle pretendenti alla vittoria del  campionato: "Sono veramente soddisfatto dei miei ragazzi, è un risultato che ci siamo meritati tutti" sono le parole di mister Graffiedi dopo il match.

 "Sapevamo che ci sarebbe stato da soffrire ma poi è uscita la nostra qualità che ci ha permesso di portare a casa tre punti". Una vittoria del collettivo e con una formazione che mister Graffiedi ha saputo diligentemente disegnare credendo nei propri ragazzi e schierando in campo ben cinque under fin dalle prime battute (ne servono quattro obbligatori da regolamento): " In settimana abbiamo lavorato molto anche sulla testa dei ragazzi, sulla loro forza e le loro qualità e finalmente sia in fase difensiva che in attacco siamo stati perfetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Graffiedi dopo il blitz di Pistoia: "Grande soddisfazione". La Pistoiese però fa ricorso

ForlìToday è in caricamento