rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Calcio, il Forlì all'esame Lentigione per superare la crisi. E il silenzio stampa continua

Ritornano tra i disponibili sia Pezzi che Verde, entrambi assenti col Sasso Marconi, mentre restano fuori i lungodegenti Piva e Petrucci

Continua il silenzio stampa in casa Forlì Calcio che dopo la clamorosa debacle di Sasso Marconi ha visto aprirsi una crisi che pare quasi irreparabile tra società e guida tecnica. Sul banco degli imputati il mister Giovanni Cornacchini che non sembra aver trovato la giusta quadra dopo sette giornate e il direttore sportivo Massimo Andreatini reo di non aver completato una rosa che ancora appare deficitaria in alcuni ruoli. Una situazione alquanto complicata da risolvere se non fosse che il campionato non concede soste ed i galletti domenica (alle 15 stadio "Morgagni") saranno chiamati ad un esame complicato perché di fronte si troveranno il lanciatissimo Lentigione di mister Cristian Serpini, diretto inseguitore del Rimini capolista e deciso a fare bottino pieno anche col Forlì.

Una gatta da pelare non certo semplice per un Forlì con il morale sotto i tacchetti, ma sicuramente un match stimolante che potrà dare molte risposte su quale futuro prossimo dovranno attendersi i galletti di patron Gianfranco Cappelli. Nel frattempo ritornano tra i disponibili sia Pezzi che Verde, entrambi assenti col Sasso Marconi, mentre restano fuori i lungodegenti Piva e Petrucci. Di seguito i convocati: De Gori, Stella, Capitanio, Dominici, Fabbri, Giacobbi, Gkertsos, Pezzi, Ronchi, Ballardini, Borrelli, Buonocunto, Nisi, Schirone, Togni, Rrapaj, Amaducci, Longobardi, Ndiaye, Pera, Verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Forlì all'esame Lentigione per superare la crisi. E il silenzio stampa continua

ForlìToday è in caricamento