rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Calcio

Calcio, il Forlì spaventa il Carpi ma poi si arrende: galletti momentaneamente fuori dai playoff

Sconfitta a testa alta per il Forlì che si arrende per 2 a 1 contro la capolista Carpi

Sconfitta a testa alta per il Forlì che si arrende per 2 a 1 contro la capolista Carpi. Vantaggio Forlì al 34° con Greselin e rimonta nella ripresa dei padroni di casa firmata prima al 72°, con Sall che agguanta il pari poi il definitivo sorpasso di Calanca al 90°, che ribaltano così il risultato aggiudicandosi tre punti pesantissimi in chiave promozione per gli emiliani.

Biancorossi romagnoli in campo con un ermetico 4 1 4 1 e Carpi che fatica a trovare le giuste contromisure; galletti meritatamente in vantaggio al 34° con Greselin e vicinissimi al raddoppio proprio nel finale di tempo. Nella ripresa si scatenano ovviamente i padroni di casa emiliani che schiacciano il Forlì trovando prima il pari al 72°, col neo entrato Sall e successivamente al 90° il definitivo vantaggio grazie a capitan Calanca che timbra il 2 a 1.

Laconico mister Antonioli a fine gara: "Abbiamo fatto un'altra grande partita contro un avversario veramente forte, ma purtroppo per limiti nostri non siamo riusciti a chiudere il risultato e torniamo a casa con zero punti", ammette amaramente il tecnico biancorosso. "Purtroppo questa sconfitta ci mette momentaneamente fuori dai playoff - conclude - ma vincendo le prossime due gare, complici i turni di riposo di alcune nostre avversarie, abbiamo ancora la possibilità di rientrare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Forlì spaventa il Carpi ma poi si arrende: galletti momentaneamente fuori dai playoff

ForlìToday è in caricamento