Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Calcio, per il Forlì un tris di giovani per la nuova stagione. Primo impegno ufficiale il 25 agosto

Nel frattempo la Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato i primi impegni ufficiali della stagione sportiva 2024/2025

Dopo i primi annunci di mercato con gli arrivi in casa biancorossa di Davide Macrì, Francesco Menarini e Francesco Campagna, il Forlì Calcio nella giornata di mercoledì pomeriggio ha questa volta irrobustito la batteria di under con i ritorni dai prestiti di Edoardo Eleonori, Francesco Lupattelli e Federico Nisi che torneranno così a vestirsi di biancorosso per la stagione 2024-25; i prodotti del settore giovanile biancorosso faranno dunque parte della squadra a disposizione di mister Alessandro Miramari.

Edoardo Eleonori, centrocampista classe 2004 torna al Forlì dopo un anno in prestito alla Victor San Marino dove nella stagione scorsa, caratterizzata dagli infortuni, ha collezionato 6 presenze mentre nella stagione precedente che fu poi l’esperienza in prima squadra del 2022-23 all’esordio tra i grandi collezionò 27 presenze 1 assist e 3 gol con la maglia del Forlì. Graditissimo ritorno anche quello di Federico Nisi centrocampista classe 2005 ad appena 17 anni in prima squadra nella stagione 2021/22 col Forlì che rientra dopo un'ottima stagione con la maglia della Sammaurese.

Infine torna all'ovile anche Francesco Lupattelli attaccante classe 2003 che dopo essere uscito dal settore giovanile del Forlì ha trovato fortuna sempre in prestito con la maglia della Fratta in Promozione e poi lo scorso anno in Eccellenza alla Cava Ronco dove ha chiuso la stagione con 14 gol in 30 partite. Un grande bottino che gli è valsa l'occasione di tornare nuovamente al "Morgagni"di fronte al pubblico di casa. Nel frattempo la Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato i primi impegni ufficiali della stagione sportiva 2024/2025: si partirà domenica 25 agosto con il turno preliminare di Coppa Italia e il primo turno domenica 1 settembre mentre l'inizio del campionato è previsto domenica 8 settembre. Ben 167 squadre avranno diritto all'iscrizione nel massimo torneo dilettantistico nazionale suddivise come al solito per regioni d'appartenenza; per l'Emilia-Romagna saranno presenti Cittadella Vis Modena, Corticella, Fiorenzuola, Forlì, Imolese, Lentigione, Piacenza, Progresso, Ravenna, Sammaurese, Sasso Marconi, United Riccione e Victor San Marino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, per il Forlì un tris di giovani per la nuova stagione. Primo impegno ufficiale il 25 agosto
ForlìToday è in caricamento