rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Doccia fredda per il Forlì: vittoria annullata, la partita è da rigiocare a causa di un errore arbitrale

Si è fatta attendere fino alla tarda serata di martedì la comunicazione della Lega Nazionale Dilettanti che, a distanza di quasi un mese, ha deciso di accogliere il ricorso

Si è fatta attendere fino alla tarda serata di martedì la comunicazione della Lega Nazionale Dilettanti che, a distanza di quasi un mese, ha deciso di accogliere il ricorso presentato dalla U.S. Pistoiese ai danni del Forlì Calcio. Per la società toscana nella gara del 23 ottobre 2022 dove i galletti espugnarono con un netto 2 a 0 il campo degli "orange" ci fu una irregolarità arbitrale a favore dei biancorossi con uno scambio di persona; il direttore di gara non avrebbe ammonito infatti al 42° del primo primo tempo il giocatore Alessio Biagionima bensì Alberto Arcuri, espulso poi nella ripresa per una ulteriore ammonizione. L'U.S. Pistoiese si sarebbe quindi mossa tempestivamente con gli uffici preposti per segnalare l'errore, ed analizzati i fatti ed interpellato il direttore di gara, avrebbe valutato la ripetizione dell'incontro a data da destinarsi. "Sconcerto e rammarico per la decisione" si legge in una nota del club di Viale Roma che ha emesso anch'essa un comunicato manifestando l'intenzione di tutelarsi nelle sedi opportune con i propri legali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doccia fredda per il Forlì: vittoria annullata, la partita è da rigiocare a causa di un errore arbitrale

ForlìToday è in caricamento