rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Calcio, Ballardini e De Gori battono il Progresso: Galletto che finalmente rialza la cresta

Dopo il passo falso nel derby a Ravenna, il Forlì torna alla vittoria e batte per 1 a 0 il Progresso grazie alla rete messa a segno da Ballardini

Dopo il passo falso nel derby a Ravenna, il Forlì torna alla vittoria e batte per 1 a 0 il Progresso grazie alla rete messa a segno da Ballardini al 19° del primo tempo. Gadda conferma il 3-5-2 con in avanti Petrucci e Amaducci, sostenuti dal solito centrocampo a cinque con Gkertsos, Ballardini, Buonocunto, Borrelli e Rrapaj; in difesa il trio Fabbri, Boccardi e Capitanio a difesa di De Gori tra i pali. Campo pesante e pallone scivoloso che incide sul ritmo gara; al 6° Borrelli arriva sul fondo, palla morbida per la testa di Petrucci che alza da buona posizione.

LE PAGELLE - Ballardini si conferma bomber, De Gori blinda i tre punti

Al 16° punizione di Borrelli, la palla arriva a Rrapaj che calcia di potenza ma Celeste blocca in due tempi. È il preludio al vantaggio che si materializza al 19° con Ballardini che di testa, ben servito da Capitanio, trova l'angolino giusto per l'1 a 0. Tardiva la risposta del Progresso che arriva al 37° con Salvatori che calcia dal limite, De Gori in tuffo mette in angolo. L'ultima emozione del primo tempo arriva al 39° con Gkertsos che scappa sulla fascia e serve Borrelli, il suo tiro al volo è respinto coi pugni sempre da Celeste.

Calcio, Forlì-Progresso: le foto

Nella ripresa gli ospiti, seppur in maniera convulsa, si gettano alla ricerca del pari col Forlì che fatica a trovare le contromisure giuste e soffre. Al 54° Cantelli approfitta di una corta respinta di De Gori per segnare ma per fortuna del Forlì in fuorigioco; i galletti si rendono pericolosi al 70° quando è Ballardini ad offrire un pallone d'oro ad Amaducci che calcia a botta sicura ma Celeste in tuffo para. È un continuo ribaltamento di fronte con le due formazioni che complice il campo pesante si allungano pericolosamente e con le occasioni che fioccano come al 72° quando questa volta è il Progresso a sciupare una ghiotta occasione con D'Amuri che si presenta a tu per tu con De Gori che in uscita salva il Forlì.

Gadda allora al 75° sceglie  di togliere un Petrucci stremato per Verde e dopo appena due minuti la palla giusta capita proprio sui piedi del "gigante" biancorosso neo entrato che però servito ottimamente all'altezza del dischetto cicca clamorosamente. L'ultima emozione è ancora per gli ospiti e capita ancora sui piedi di D'Amuri, autentica spina nel fianco per il Forlì che al minuto 87° si presenta ancora davanti a De Gori e calcia ma l'estremo biancorosso salva la sua squadra ancora una volta regalando la vittoria al Forlì e tre punti pesanti per un galletto che finalmente rialza la cresta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Ballardini e De Gori battono il Progresso: Galletto che finalmente rialza la cresta

ForlìToday è in caricamento