rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

Il Forlì lotta ma non basta, passo falso al Cabassi. Il Carpi fa bottino pieno nei minuti finali

Perde ma non demerita il Forlì che al "Cabassi" di Carpi cede di misura ai padroni di casa. La rete di Boccaccini all'84°

Perde ma non demerita il Forlì che al "Cabassi" di Carpi, cede di misura ai padroni di casa; la rete di Boccaccini all'84° ferma la corsa del Forlì e regala i tre punti alla formazione emiliana. Mister Graffiedi dopo il turno di riposo, ripropone Ravaioli tra i pali, Maini torna al centro della difesa con Ronchi, Fusco e Fornari; a centrocampo Rrapaj prende il posto di Elia Ballardini non al meglio, coadiuvato da Amedeo Ballardini, Farneti e Caprioni,  in avanti Tascini fa coppia con Manara.

LE PAGELLE - La squadra merita 6,5

Forlì propositivo fin dai primi minuti che al 6° trova la conclusione con Farneti dal limite dell'area, palla in curva; Carpi pericoloso al 23° con Beretta che scarica un destro potente alto di un soffio. Padroni di casa ancora vicini al bersaglio al 36° su corner ma il tiro al volo di Cicarevic è fuori misura. Forlì che non si fa pregare e replica al 44° con una bella discesa di Fornari che crossa per la testa di Tascini, ma l'attaccante biancorosso non arriva sul pallone per una questione di centimetri mandando così le squadre al riposo sul risultato di 0 a 0.

Ripresa vivace con le squadre che si aprono alla ricerca dei tre punti e Forlì ancora vicino al vantaggio al 56° con Elia Ballardini che appena entrato vede il suo tocco sotto misura uscire di pochissimo. Ancora biancorossi avanti al 59°, discesa di Maini che serve Caprioni sulla corsa, il suo tiro è bloccato a terra da Balducci. Il Forlì aumenta i giri del motore e al 72° chiama ancora Balducci agli straordinari su una conclusione di Elia Ballardini bloccata in due tempi.

Carpi che risponde al 75° con un bolide dal limite di  Casucci, ma Ravaioli si esalta e in tuffo salva il Forlì; portiere che però nulla può all'84° su colpo di testa di Boccaccini che dal susseguente corner porta avanti il Carpi. Forcing finale dei biancorossi romagnoli che nonostante l'impegno non porta al tanto meritato pari, col Forlì che così perde l'imbattibilità in trasferta e il momentaneo secondo posto in classifica. -

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì lotta ma non basta, passo falso al Cabassi. Il Carpi fa bottino pieno nei minuti finali

ForlìToday è in caricamento