Calcio

Il Forlì si prepara al derby: "La Sammaurese è passato recente di molti di noi, ma non dobbiamo farci distrarre"

 Una sfida carica di ex da entrambe le formazioni ma che secondo il tecnico biancorosso non deve far distogliere l'obbiettivo dalla mente dei suoi ragazzi

A distanza di sette giorni dal primo inatteso, sorprendente e al contempo doloroso "schiaffo" ricevuto dal Forlì sul campo del neo ripescato Progresso, i galletti guidati dal tecnico Marco Martini si accingono ad ospitare allo stadio "Morgagni" domenica sera (ore 20:30) la Sammaurese. Una sfida carica di ex da entrambe le formazioni ma che secondo il tecnico biancorosso non deve far distogliere l'obbiettivo dalla mente dei suoi ragazzi: "Emotivamente San Mauro è il passato recente di molti di noi ma non possiamo permetterci di farci distrarre".

Attacca il tecnico: "La sconfitta di Bologna è stata difficile da digerire, un brutto risveglio per tutti ma serve lucidità per capire dove migliorare, porre dei rimedi e soprattutto per trovare il giusto atteggiamento e impatto alla gara". Una analisi critica e severa da parte del mister dei galletti che chiede a gran voce un netto cambio di rotta alla sua squadra: "Servirà sacrificio e voglia di lottare perché nessuno ci regalerà qualcosa, dobbiamo essere realisti e consapevoli delle difficoltà che andremo ad incontrare".

Forlì che salvo il lungodegente Bonandi, la cui situazione clinica verrà valutata nuovamente con esami approfonditi fra quindici giorni, avrà a disposizione tutti gli effettivi e dunque si presenterà al derby con l'organico al completo: "Abbiamo provato diverse soluzioni tattiche anche se al momento sto cercando una solidità di squadra, vedremo se farò qualche cambio nell'undici titolare".

Nel frattempo si è chiuso il mercato dei Dilettanti col Forlì che registra ben tre uscite nel reparto avanzato fra cui Eleonori direzione Victor San Marino, Zammarchi al Fano e la nota vicenda Varriale che ha portato il fantasista napoletano a Ravenna. Di seguito la lista dei convocati: Pezzolato, Zamagni, De Gori, Tafa, Maggioli, Masini, Rossi, Signore, Checchi, Faccenna, Gaiola, Piva, Casadio, Pecci, Greselin, Prestianni, Persichini, Merlonghi, Calì, Mosole, Barbatosta, Babbi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì si prepara al derby: "La Sammaurese è passato recente di molti di noi, ma non dobbiamo farci distrarre"
ForlìToday è in caricamento