rotate-mobile
Calcio

Il Forlì all'esame Carpi per continuare a sognare, mister Antonioli: "È la squadra più forte"

Gli emiliani arrivano al big match della quindicesima giornata del campionato Nazionale Dilettanti girone D forti del roboante successo (4-0) ottenuto ai danni della Sammaurese domenica scorsa

Superati brillantemente gli esami Ravenna e Victor San Marino, il Forlì va alla ricerca di conferme quando domenica allo stadio "Morgagni" (ore 14:30) ospiterà un Carpi quotatissimo per la vittoria del campionato, ma allo stesso tempo bistrattato, a detta loro, dalle terne arbitrali. Gli emiliani arrivano al big match della quindicesima giornata del campionato Nazionale Dilettanti girone D forti del roboante successo (4-0) ottenuto ai danni della Sammaurese domenica scorsa, ma con diverse defezioni nel pacchetto arretrato e romagnoli anch'egli vittoriosi (1-3) sul campo della Victor San Marino e tornati nuovamente in fiducia dopo l'ottima prestazione nel derby con la capolista Ravenna.

"Sarà una gara difficile contro la squadra più forte del campionato per quanto riguarda le individualità, allenata bene e che avrà dunque i favori del pronostico - spiega il tecnico biancorosso Mauro Antonioli alla vigilia -. È un banco di prova importante che vogliamo cercare di fare nostro per continuare il percorso positivo intrapreso". Gara quindi sicuramente fondamentale per entrambe le formazioni che continuano la loro corsa alla capolista Ravenna che da qualche giornata pare aver rallentato ma con occhio anche al mercato che ha visto in settimana l'uscita oltre che di Persichini e Calì, anche di Piva: "In questi momenti bisogna concentrarsi solo sul lavoro quotidiano - ammonisce il mister -. Il mercato purtroppo crea queste situazioni di stallo, la società sa cosa fare ma al momento non ci sono volti nuovi, pensiamo solo a noi stessi e al Carpi". Di seguito la lista dei convocati: Pezzolato, Zamagni, De Gori, Rossi, Tafa, Checchi, Drudi, Masini, Maggioli, Graziani, Gaiola, Prestianni, Greselin, Pecci, Casadio, Valentini, Merlonghi, Mosole, Babbi, Bonandi, Barbatosta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì all'esame Carpi per continuare a sognare, mister Antonioli: "È la squadra più forte"

ForlìToday è in caricamento