rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Calcio

Il Forlì nella tana di una Pistoiese in pieno caos, Antonioli: "Gara trappola, serve massima attenzione"

Ventiquattresima giornata di campionato per il Forlì Calcio che domenica (ore 14:30) scenderà in campo al "Marcello Melani" contro i padroni di casa della Pistoiese in pieno caos societario

Ventiquattresima giornata di campionato per il Forlì Calcio che domenica (ore 14:30) scenderà in campo al "Marcello Melani" contro i padroni di casa della Pistoiese in pieno caos societario.

Galletti desiderosi di fare bottino pieno per continuare a rincorrere la capolista Ravenna distante appena quattro lunghezze, diametralmente opposto l'obbiettivo degli "orange" in piena lotta salvezza: "Sarà una gara difficilmente decifrabile viste le vicissitudini di una Pistoiese che ha cambiato tantissimo rispetto all'andata e che ora è completamente un'altra squadra" analizza il tecnico biancorosso Mauro Antonioli: "È una gara trappola dove abbiamo tutto da perdere, l'importante sarà avere il giusto atteggiamento e far valere le nostre qualità tecniche che, senza offendere nessuno, penso siano superiori".

Biancorossi reduci dalla vittoria ottenuta allo stadio "Morgagni" nel derby contro l'Imolese mentre la Pistoiese ha impattato 0 a 0 contro il Mezzolara dopo sei sconfitte consecutive: "Hanno raccolto sicuramente meno di quanto espresso in campo ma sta a noi determinare il risultato cercando di essere più cinici e capitalizzare al massimo le occasioni che capiteranno". Da registrare in casa Forlì le assenze di Gaiola, squalificato, Drudi e Rossi, infortunati, mentre resta in dubbio la situazione di Checchi colpito da virus: "Perdiamo qualche giocatore importante ma recuperiamo Maggioli dalla squalifica, Graziani dal torneo di Viareggio dove ha ben figurato e Ballardini e Prestianni iniziano a tornare nella giusta condizione fisica" chiosa mister Antonioli "Andremo a Pistoia per giocarci la partita senza pensare ad altro, vincere è il nostro unico obiettivo". Di seguito la lista dei convocati: De Gori, Pezzolato, Zamagni, Checchi, Crociati, Graziani, Maggioli, Masini, Tafa, Visani, Ballardini, Casadio, Greselin, Lolli, Pecci, Prestianni, Babbi, Banfi, Barbatosta, Bonandi, Merlonghi, Mosole, Rosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì nella tana di una Pistoiese in pieno caos, Antonioli: "Gara trappola, serve massima attenzione"

ForlìToday è in caricamento