rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

Il Forlì ospita il Fanfulla per continuare a sognare. Mister Graffiedi: "Continuiamo con entusiasmo"

"Affronteremo un'ottima squadra che al momento non ha mai perso in trasferta, ben organizzata e che ha fatto un percorso molto simile al nostro, non sarà affatto semplice"

Dopo il blitz di Pistoia è in programma per il Forlì un altro difficile test, questa volta contro il Fanfulla; i ragazzi di mister Mattia Graffiedi ospiteranno infatti domenica ore 14:30 allo stadio "Morgagni" la formazione della città di Lodi, attualmente settima in classifica, tre lunghezze sotto i galletti. "Affronteremo un'ottima squadra che al momento non ha mai perso in trasferta, ben organizzata e che ha fatto un percorso molto simile al nostro, non sarà affatto semplice" esordisce il tecnico romagnolo in conferenza stampa: "Sono una squadra giovane ma con dei valori, per affrontarli servirà andare a mille all'ora".

Fanfulla che però arriva in terra di Romagna dopo la sconfitta rimediata proprio domenica scorsa contro il Corticella (la seconda stagionale) ma con allo stesso tempo un pacchetto arretrato che nelle prime dieci giornate ha incassato solo 8 reti: "Sono contento dei miei ragazzi perché lavoriamo con voglia ed entusiasmo e i risultati ci stanno dando ragione, cercheremo in ogni modo di proseguire su questa strada". Sul fronte infermeria si registra il ritorno a disposizione di Manara mentre Maini ed Elia Ballardini non saranno della gara; da segnalare anche il ritorno sul rettangolo verde di Piva che dopo il brutto infortunio è ormai prossimo al reintegro in gruppo a partire probabilmente dalla prossima settimana: "Abbiamo ampi margini di crescita e varie soluzioni tattiche che hanno dato risultati, non porci limiti deve essere il nostro obbiettivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì ospita il Fanfulla per continuare a sognare. Mister Graffiedi: "Continuiamo con entusiasmo"

ForlìToday è in caricamento