rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Il Forlì ospite della capolista Giana Erminio. Graffiedi: "Servirà coraggio e tanta forza mentale"

Dopo il pari rimediato sette giorni fa contro il Carpi, il Forlì di mister Mattia Graffiedi domenica salirà in quel di Gorgonzola per fare visita alla capolista Giana Erminio

Dopo il pari rimediato sette giorni fa contro il Carpi, il Forlì di mister Mattia Graffiedi domenica, ore 14:30 con diretta Facebook e Youtube, salirà in quel di Gorgonzola per fare visita alla capolista Giana Erminio; un esame delicato per i biancorossi che inseguono la compagine lombarda a cinque lunghezze. "Siamo mentalmente e fisicamente pronti per questa importante sfida" esordisce un carico Mattia Graffiedi nella consueta conferenza stampa pre gara, quest'oggi svolta presso la sede dello sponsor "Isolpav Spa" in via Giovanni Schiapparelli: "Purtroppo non tutti saranno a disposizione per qualche problemino fisico che continua ad assillarci, però nel complesso la squadra sta bene ed ha voglia di giocare". Come detto dal tecnico romagnolo restano in forse le presenze di Scalini e Biancheri non al meglio,  Elia Ballardini e Cognigni ancora out mentre recuperano Guerra e Fornari con Pari che torna dopo il turno di squalifica: "Affronteremo la prima della classe che sappiamo avere grandi individualità, ma io sono convinto che anche noi siamo forti, l'importante è giocare come sappiamo senza ansie".

Un monito dunque da non sottovalutare e che porta mister Graffiedi a ripetere più volte quale dovrà essere l'atteggiamento in campo dei suoi ragazzi: "L'atteggiamento e la mentalità faranno la differenza, dovremo saper colpire e soffrire, non voglio ansie da classifica o paura dell'avversario, solo così le nostre qualità verranno fuori" e conclude "Dimostriamo di essere anche noi una grande squadra, liberi e convinti di potercela giocare". A conclusione della conferenza la società del Forlì Calcio insieme a Cesare ed Andrea Valentini, titolari della ditta "Isolpav Spa" hanno voluto premiare il capitano Elia Ballardini e Matteo Ronchi rispettivamente per aver raggiunto in biancorosso la bellezza di 100 e 50 gare col Forlì. "Raggiungere questi traguardi fa sempre piacere" ammette il capitano Elia Ballardini "Purtroppo al momento sto vivendo la squadra da esterno visti gli infortuni ma spero già la prossima settimana di tornare a disposizione perché stare fuori è dura". A seguire é Matteo Ronchi a ringraziare e a prendere la parola: "Sono cresciuto tanto, col lavoro e con la giusta mentalità, devo molto ai miei compagni che mi aiutano, sono felice del percorso che sto facendo qui a Forlì". Di seguito la lista dei convocati: De Gori, Ravaioli, Fornari, Fusco, Guerra, Maini, Marzocchi, Morri, Ronchi, A. Ballardini, Eleonori, Farneti, Pari, Piva, Rrapaj, Scalini, Biancheri, Caprioni, Nardella, Negrin, Varriale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì ospite della capolista Giana Erminio. Graffiedi: "Servirà coraggio e tanta forza mentale"

ForlìToday è in caricamento