rotate-mobile
Calcio

Forlì guarda ad Euro 2032: il Morgagni selezionato dalla Figc, potrà ospitare il ritiro di una nazionale

"La possibilità, quindi di poter offrire la propria struttura può essere rinnovata grazie alla candidatura da parte della Figc, a Uefa Euro 2032, in modo tale che l’Italia e Forlì possano accogliere tale competizione", viene rimarcato. 

Il Forlì Calcio è stato selezionato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio per poter ospitare una nazionale in occasione di Euro 2032 in qualità di sede per “Accomodation and training facilities” allo stadio Tullo Morgagni e del suo complesso di campi da gioco e servizi. La società e la città di Forlì ospiterebbero quindi il ritiro di una delle nazionali partecipanti alla competizione. "Grazie all’ottima struttura di e agli ottimi rapporti che il Forlì ha con la Figc, la quale sta portando avanti l’oneroso e prestigioso impegno di candidarsi ad ospitare l’Europeo di calcio del 2032 nel nostro paese, già numerosi sono stati gli eventi in cui la società biancorossa ha ospitato delle nazionali", spiegano dalla società di viale Roma.

Per la Federazione quindi, quando si tratta di organizzare una serie di eventi dove sono coinvolti soggetti di una nota importanza, la struttura del Tullo Morgagni, rappresenta una sicurezza e una certezza. "Il nostro è un impianto nel quale come club abbiamo investito risorse negli anni e che ora si posiziona ad alti livelli nel panorama calcistico italiano - viene rimarcato dai biancorossi",. Sono stati diversi gli eventi federali che ha visto coinvolto il Morgagni, come la disputa della finale del Campionato Nazionale Allievi Dilettanti per la stagione calcistica 2015-2016.

Inoltre, la struttura sportiva è stata selezionata per ospitare la Francia Under 21, durante gli Europei Under 21, organizzati in Italia nel 2019. Recentemente, il 7 e 10 ottobre, l'impianto di viale Roma ha ospitato le partite Italia-Francia e Italia-Svizzera della nazionale femminile Under 17, valevole per le qualificazioni agli europei. "La possibilità, quindi di poter offrire la propria struttura può essere rinnovata grazie alla candidatura da parte della Figc, a Uefa Euro 2032, in modo tale che l’Italia e Forlì possano accogliere tale competizione", viene rimarcato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì guarda ad Euro 2032: il Morgagni selezionato dalla Figc, potrà ospitare il ritiro di una nazionale

ForlìToday è in caricamento