menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campionati Mondiali Master Indoor, Morigi lotta nonostante gli acciacchi

Ai Campionati Mondiali Master Indoor con la maglia azzurra Marco Morigi, partito con qualche problemuccio fisico, spara tutte le sue cartucce nei 60 metri speranzoso del miracolo

Ai Campionati Mondiali Master Indoor con la maglia azzurra Marco Morigi, partito con qualche problemuccio fisico, spara tutte le sue cartucce nei 60 metri speranzoso del miracolo. Passa il turno con 7.68, secondo classificato in batteria e terzo tempo prima della finale dove arriva quinto al traguardo con 7.72. Si presenta il giorno successivo alla partenza dei 200 metri. Vince la batteria del primo turno con 27.37, ma poi si rompe definitivamente nella semifinale conclusa sofferente in 30.59.

Il vincitore incontrastato delle due gare di velocità è l’inglese Logan Pat oro nei 60 con 7.49 e oro nei 200 con 24.40, niente male il ‘vecchietto’, ma è veramente un peccato per il nostro forlivese, reduce da un brutto problema muscolare, perchè l’anno passato integro fisicamente era riuscito ad esprimersi con tempi di assoluta eccellenza mondiale, 7.54 nei 60 e 24.53 nei 200 metri record italiano indoor master 50.  Con il tricolore sul petto e divorato dal mal di schiena, non rinuncia poi a correre la staffetta azzurra 4x200 insieme a Clementoni, Manfredi e Di Luzio guadagnando un buon quinto posto dietro a Gran Bretagna, Francia, Russia e Germania.

Quinto posto anche per Giorgio Spagnoli nel pentathlon, non lontano dai risultati del primo classificato l’inglese Mayor John oro con 3.668 punti. E peccato anche per il nostro atleta-allenatore che perde punti nei due salti, suo piatto forte. Questi i risultati: 10.30 negli 60 ostacoli, 5.00 nel salto in lungo, 10.57 nel lancio del peso, 1.60 nel salto in alto e 3.22.31 nei 1000 metri per un totale di 3.313 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento