Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Campionato Nazionale di Judo Aics, tante soddisfazioni per gli atleti forlivesi

Grande interesse per il Campionato Nazionale di Judo, che ha visto arrivare a Forlì anche due ospiti speciali come Pino Maddaloni, oro olimpico a Sidney 2000, ed Antonio Ciano, argento europeo nel 2009

Atleti romagnoli protagonisti alla 24esima edizione di Sportinfiore, la manifestazione nazionale di Aics Associazione Italiana Cultura Sport: una grande festa dello sport per tutti, che al termine di tre giorni e di oltre 900 gare che hanno coinvolto circa 4mila partecipanti tra Forlì e Riccione, ha visto l’assegnazione dei titoli iridati dell’Associazione in varie specialità. Grande interesse per il Campionato Nazionale di Judo, che ha visto arrivare a Forlì anche due ospiti speciali come Pino Maddaloni, oro olimpico a Sidney 2000, ed Antonio Ciano, argento europeo nel 2009, due dei tanti campioni che hanno vestito i colori Aics. Il loro incoraggiamento ha aiutato in particolare gli atleti del Judo Club Sakura Forlì, che ha portato a casa 7 ori, 8 argenti e 4 bronzi chiudendo la classifica delle società Open al primo posto, con 193 punti; si è fermato invece a quota 91 il Judo Club Cesena 1964.

Anche quest’anno, inoltre, Sportinfiore (e, nello specifico, Riccione) ha ospitato il Campionato Nazionale di MamaNet, la disciplina portata in Italia da AICS (una sorta di pallavolo nella quale la palla va trattenuta e rilanciata a due mani al di là della rete) e della quale Forlì si è confermata ancora una volta regina, piazzando due squadre sul podio (primo e terzo posto). In particolare, la società Forlì Porta Schiavonia si è aggiudicata il titolo nazionale, battendo in finale la rappresentativa di Firenze con il punteggio di 21 a 15; terzo gradino del podio per la squadra Forlì Porta San Pietro, che ha avuto la meglio sulle avversarie romane (21-14). Erano ben 4 le società forlivesi iscritte alla competizione, giunta alla sua seconda edizione.

Per quanto riguarda i Campionati Nazionali di Nuoto, gli atleti di casa della Polisportiva Comunale Riccione hanno come sempre ben figurato, giungendo con 782 punti al terzo posto del Trofeo Azzurro, la classifica per società riservata alle categorie dai 14 anni in su: davanti a loro, la società Nuotatori Pugliesi (1.700,5 punti) seguita da Terni (1.001). Hanno chiuso invece al sesto posto i nuotatori della Rari Nantes Romagna di Forlì, con 649,5 punti. Emilia-Romagna protagonista assoluta anche nel Trofeo delle Regioni, la graduatoria che raggruppa gli atleti della rassegna giovanile (7-13 anni) per provenienza geografica, dove ha totalizzato 2.064,5 punti, precedendo Puglia (787) e Veneto (656,5).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato Nazionale di Judo Aics, tante soddisfazioni per gli atleti forlivesi

ForlìToday è in caricamento