Sport

MotoGp, il coronavirus cancella i Gp di Germania, Olanda e Finlandia: "Grande tristezza"

"È con grande tristezza che comunichiamo la cancellazione di questi tre importanti Gran Premi presenti all’interno del calendario MotoGp", afferma il ceo di Dorna, Carmelo Ezpeleta

Altre tre gare del Motomondiale cancellate a causa del covid-2019. Si tratta del Gran Premio di Germania, che si sarebbe dovuto disputare al Sachsenring nel weekend del 21 giugno, del Gran Premio d'Olanda, in programma ad Assen nel fine settimana del 28 giugno, e della prima edizione del Gran Premio di Finlandia, che era stato programmato per il weekend del 12 luglio. "È con grande tristezza che comunichiamo la cancellazione di questi tre importanti Gran Premi presenti all’interno del calendario MotoGp", afferma il ceo di Dorna, Carmelo Ezpeleta.

"Il Gran Premio di Germania si disputa su una pista veramente unica e dalla storia incredibile - prosegue Ezpleta -. KymiRing è un circuito davvero eccezionale ed è pronto a ospitare il ritorno in Finlandia di un Gran Premio motociclistico che manca dal 1982. Il simbolico TT di Assen ha avuto l’onore di essere l’unico Gran Premio sempre presente all’interno del calendario mondiale in forma ininterrotta a partire dalla nascita del Campionato avvenuta nel 1949".

"A nome di Dorna vorrei ringraziare tutti i tifosi per la loro comprensione e pazienza mentre attendiamo che la situazione migliori - conclude -. Non vediamo l’ora di tornare nel 2021 al Sachsenring e al TT di Assen. Allo stesso modo attendiamo il debutto del Gran Premio che la prossima stagione si disputerà sulla nuova pista del KymiRing".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, il coronavirus cancella i Gp di Germania, Olanda e Finlandia: "Grande tristezza"

ForlìToday è in caricamento