Serie D, è caos calendari: l'inizio del campionato slitta al 16 settembre

Lo ha annunciato la Lega Nazionale Dilettanti, informando che tale decisione risulta adottata a seguito della proposta del Consiglio Direttivo della Lega Italiana Calcio Professionistico

Il campionato di serie D inizierà il 16 settembre. Lo ha annunciato la Lega Nazionale Dilettanti, informando che tale decisione risulta adottata a seguito della proposta del Consiglio Direttivo della Lega Italiana Calcio Professionistico. E' stato "ritenuto necessario, nell’interesse delle associate, attendere le decisioni del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni all’esito dei ricorsi la cui discussione è fissata per il 7 settembre".

"Tale decisione potrebbe incidere sulla formazione dell’organico del Campionato di Serie D 2018/20192 - viene aggiunto - preso atto, altresì, che il Tribunale Amministrativo del Lazio ha rinviato all’udienza del 13 settembre la decisione, anche nel merito, delle questioni in detta sede sollevate con i ricorsi proposti dalle Società ASD Como 1907 Srl e Santarcangelo Calcio Srl".

"Tale decisione del TAR del Lazio, al pari di quelle del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, come sopra indicato fissate per il 7 settembre, potrebbero incidere sulla formazione dell’organico del Campionato di Serie D 2018/2019", viene chiarito. La composizione dei gironi è attesa per il 30 agosto. Il primo turno di Coppa Italia serie D sarà posticipato al 2 settembre, mente i trentaduesimi di finale verranno anticipati al 9 dello stesso mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, frenano i contagi nel Forlivese. Ma si segnala un morto in più in città

Torna su
ForlìToday è in caricamento