menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby Serie C, passo falso di Forlì a Castel San Pietro

Conclusa la prima fase ora si attende il calendario per vedere chi fra le sei pretendenti alla fine degli incontri salirà in serie B

Nulla da fare per i biancorossi che tornano da Castel San Pietro solo col bonus difensivo e che non sfruttano il passo falso di Imola per guadagnare il platonico titolo di Campioni d'Inverno. I padroni di casa giocano una gara accorta e di gran sostanza e sul finale riescono a ribaltare il risultato lasciando i biancorossi con un pugno di mosche in mano. L'incontro parte coi forlivesi che vanno in meta con Mattiacci, ma basta poco per il Castel San Pietro per ribaltare il risultato e portarsi, dopo una meta ed un calcio di punizione, sul 10 a 5. La partita continua combattuta ed equilibrata ed i biancorossi a cavallo dei due tempi giocano  bene segnando due volte con una meta tecnica concessa dall'arbitro ed una meta di Nanni e grazie ai punti al piede di Martin Sullivan gli Aquilotti Biancorossi allungano sul 19-10.

E qui finisce la partita forlivese ed inizia quella dei castellani che con determinazione e caparbietà prima accorciano le distanza con la meta del 17 a 19 e poi sul finire di partita effettuano il meritato sorpasso e si aggiudicano la contesa per 24 a 19. Una gara che lascia con l'amaro in bocca l'allenatore forlivese Temeroli che sintetizza così: "Nel secondo tempo siamo scomparsi dal campo ed abbiamo lasciato il gioco e l'incontro ai padroni di casa. Dobbiamo lavorare perchè abbiamo un grosso potenziale, ma al momento non riusciamo ad esprimerlo al meglio. Attendiamo il calendario per la Poule Serie B e cerchiamo di recuperare gli infortunati di oggi in modo da prepararci al meglio per la seconda fase".

Hanno abbandonato anzitempo il campo l'irlandese Martin Sullivan al quale hanno applicato alcuni punti di sutura per chiudere una ferita in viso e la seconda linea Gordini che ha subito il distacco della pleura e dovrà stare un po' a riposo.  Conclusa la prima fase ora si attende il calendario per vedere chi fra le sei pretendenti alla fine degli incontri salirà in serie B: nel girone Emilia Romagna hanno staccato il pass Imola, Formigine e Forlì, mentre nel girone Marche si sono qualificate Jesi, Macerata e Gran Sasso, squadra abruzzese della provincia di L'Aquila. Salvo cambiamenti dell'ultimo momento gli incontri cominceranno il 31 gennaio.

RISULTATI SERIE C1 GIRONE E


Highlanders Formigine - Autosica Imola Rugby: 29 - 27
Rugby Castel S.Pietro - ER Lux RF79: 24 - 19

CLASSIFICA
26 Imola Rugby
24 Highlanders Formigine
24 ER Lux RF79
15 Rugby Castel S.Pietro
2 Faenza Rugby FC

ALTRI RISULTATI RF79
Under 18
Modena Rugby - GenCom RF79 19-17

Under 16
A&O RF79 - Reno Bologna 36-12

Under 14
Rubicone RF79 - Reno Bologna: 21 - 31
Rubicone RF79 - Cesena Rugby: 12 - 26

Under 16 Femminile
Concentramento di Colorno 4° Classificate
ER LUX RF79 - "Le Velenose" CUS Ferrara: 5 - 30
ER LUX RF79 - Colorno Rugby: 5 - 45
ER LUX RF79 - "Le Fenici" Bologna Rugby 1928: 15 - 35
 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento