menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della serata dedicata ad Arnaldo Pambianco

Un momento della serata dedicata ad Arnaldo Pambianco

Ciclismo, celebrato il mito vivente di Arnaldo Pambianco

Il grande ciclismo del passato è rivissuto giovedì sera alla Fabbrica delle Candele a Forlì, dove è stato reso omaggio ad Arnaldo Pambianco, ex ciclista su strada vincitore del giro d'Italia del 1961

Il grande ciclismo del passato è rivissuto giovedì sera alla Fabbrica delle Candele a Forlì, dove è stato reso omaggio ad Arnaldo Pambianco, ex ciclista su strada vincitore del giro d’Italia del 1961, quello del centenario dell’Unità d’Italia. Una ricorrenza purtroppo non celebrata nel 2011, a 50 anni di distanza da quella vittoria e nel 150° dell’Unità d’Italia, nonostante l’arrivo di tappa a Ravenna. Benchè non si possa rimediare a questa decisione di dubbio gusto voluta da Rcs (il gruppo che edita la Gazzetta dello Sport e organizza la Corsa Rosa) giovedì sera è stato proiettato il film-documentario “Gabanì - due volte campione” realizzato dal regista forlivese Riccardo Salvetti.

Il film porta sul grande schermo le imprese sportive e le qualità umane di Pambianco, dalla vittoria del Giro d'Italia nel 1961 al rapporto con campioni e gregari del suo tempo, dedicando attenzione anche al profilo familiare e al suo paese, Bertinoro.
 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento