rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Sport Civitella di Romagna

Civitella, una giornata di festa in ricordo di Vigor Bovolenta

Una vera e propria festa dello sport, che ha visto la presenza oltre che di tanti cittadini comuni, anche delle autorità. Presenti infatti il vicesindaco di Civitella Paolo Baldoni, l'assessore Francesco Samorani e l'assessore allo sport del comune di Forlì, Sara Samorì.

E’ stato un sabato di festa quello vissuto a Civitella di Romagna, insieme a Federica Lisi, moglie del campione Vigor Bovolenta morto sul campo di Macerata quando vestiva la maglia della volley Forlì. Federica ha presentato il suo libro “Non ci lasceremo mai, la mia vita con Bovo”, al castello di Cusercoli, alla presenza del sindaco Claudio Milandri.

Prima, alla palestra comunale di Civitella, c'era stata una vera e propria festa dello sport, che aveva visto la presenza oltre che di tanti cittadini comuni, anche delle autorità. Presenti infatti il vicesindaco di Civitella Paolo Baldoni, l’assessore Francesco Samorani e l’assessore allo sport del comune di Forlì, Sara Samorì.

Ha partecipato anche una delegazione di quattro ragazze della Volley 2002 Forlì, che ha giocato un set inserendosi nelle squadre formate dalle ragazze di Civitella e di Galeata. Presente anche il vice-allenatore Tassani e una rappresentante della dirigenza della squadra forlivese. Le giocatrici, appena retrocesse in serie A2 dopo un campionato altalenante, hanno donato un pallone autografato da tutta la squadra nonché 100 biglietti omaggio per andarle a vedere nel match di domenica e alcune magliette della società. Al torneo hanno preso parte anche le squadre di Santa Sofia

Federica Lisi a Cusercoli (foto Albano Venturini)

Civitella, una giornata in ricordo di Bovo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitella, una giornata di festa in ricordo di Vigor Bovolenta

ForlìToday è in caricamento