Contro Mantova si è vista una Unieuro svuotata: "Siamo in sofferenza fisica"

Coach Marcelo Nicola commenta così il brutto ko dell'Unieuro Forlì contro Mantova

"Eravamo vuoti". Coach Marcelo Nicola commenta così il brutto ko dell'Unieuro Forlì contro Mantova. "La settimana è stata dura - prosegue l'allenatore -. Nell'ultimo periodo abbiamo avuto pochi giocatori a disposizione e abbiamo fatto degli sforzi ogni giorno per allenarci e abbiamo pagato questa situazione". "Mi dispiace - ha proseguito Nicola - perchè i ragazzi stanno facendo un grosso sforzo, con acciacchi ed infortuni". L'allenatore si è affidato anche alla difesa zona 3-2: "Non era un segnale di resa, ma abbiamo cercato delle soluzioni tattiche e tecniche per cambiare l'inerzia della partita. Ci serviva anche per recuperare un po' di energia che ci stava mancando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta che l'Unieuro soffre la fisicità degli avversari, soprattutto in una seconda fase di stagione piuttosto altalenante: "C'è una chiara e certa sofferenza fisica - ha osservato Nicola -. Siamo in pochi e con fastidi. E non è facile avere un certo livello d'intensità ed energia. Ma questo discorso non vale solo per le partite, ma anche per gli allenamenti. Speriamo di potere recuperare qualcuno questa settimana in vista della partita contro Imola e dei playoff".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento